Stasera c’è Palmeiras-Santos

Campionato brasiliano

Ripassone e glossario per i neofiti
Il paulista e il carioca sono due campionati interni del Brasile: il paulista è quello riservato alle squadre dello stato di San Paolo, il carioca a quelle dello stato di Rio de Janeiro. Il Brasileirao è un’altra cosa e non c’entra niente: è il massimo campionato nazionale (come la nostra Seria A) e inizierà a maggio.

Madureira – Botafogo RJ | domenica ore 20:00

Può mettere paura il Madureira al Botafogo di Clarence Seedorf? Decisamente no, visto che la squadra dell’ex giocatore del Milan ha un tasso superiore a tutte le altre in questo Carioca e l’ha dimostrando vincendo all’esordio con un netto 4-0 contro il Quissama. Il Madureira, poi, ha già perso alla prima partita e rischia di incassare un altro ko. E’ proprio sul numero 10 olandese che il tecnico del Botafogo Oswaldo de Oliveira punta per fare bottino pieno: a lui sono affidate tutte le giocate offensive. La formazione è praticamente già decisa e annunciata e sarà la seguente: Jefferson, Lucas, Bolívar, Dória, Julio Cesar; Marcelo Mattos, Gabriel, Fellype Gabriel, Seedorf, Vitinho; Rafael Marques. Un 4-5-1 che all’occorrenza diventa anche un 4-3-3 e che dovrebbe consentire al Botafogo di strappare questo successo in trasferta.

PRONOSTICO: 0-1
Guaranì – Corinthians | domenica ore 20:00

Il primo posto del Paulista ormai per il Corinthians sembra essere sfumato, visto che il Sao Paulo ha 10 punti di vantaggio. Il Corinthians paga i troppi impegni e il fatto di aver giocato spesso e volentieri senza i titolari. Oggi insegue un successo in trasferta per risalire qualche posizione in classifica sul campo di un Guaranì in netto affanno e terzultimo in classifica con appena 9 punti. I padroni di casa nelle ultime 5 gare hanno collezionato appena 2 punti, perdendo 3 incontri. Il Corinthians in trasferta invece non ha mai perso, anche se è stato assalito dalla sindrome della pareggite. Tite ovviamente non può contare sull’infortunato Alexandre Pato e al suo posto conferma la fiducia a Emerson Sheik. Fuori anche Paulinho. A sinistra pesante l’assenza di Fabio Santos che sarà sostituito da Igor. Questa la formazione del Timao: Cássio; Alessandro, Gil, Paulo André, Igor; Ralf, Guilherme, Danilo, Renato Augusto; Emerson Sheik, Paolo Guerrero. Paddy Power quota 1.68 il successo esterno del Corinthians.

PRONOSTICO: 1-2

 

Palmeiras – Santos | domenica ore 20:00

È la partita di cartello di questa domenica, una di quelle da vedere in tv. Un classico del calcio brasiliano questo Palmeiras-Santos, dove lo spettacolo è assicurato, visto che si affrontano due squadre in salute, reduci da una lunga striscia di risultati positivi. Certo, il Santos ha qualcosa in più dei rivali, retrocessi in serie B e interessati a quanto pare a riportare in campo Adriano e lo dice anche la classifica. Tre punti di vantaggio per la squadra di Neymar (che non c’è perchè in nazionale) sul Palmeiras che in casa va benissimo: ha vinto le ultime cinque partite e ha subito in queste gare solo un gol. Segno che la squadra ormai ha trovato la quadratura del cerchio. Un po’ incerto il cammino del Santos in trasferta, ma stiamo comunque parlando di una grande squadra, che ha gli uomini adatti per decidere il match con una giocata. Il tecnico del Santos Muricy sta mischiando parecchio le carte in allenamento ma dovrebbe concedere maggiore libertà di azione ad Arouca alle spalle del duo Andrè-Giva. Non ci sarà il grande ex dell’incontro, il centrocampista ex Roma Marcos Assuncao. Santos che probabilmente giochera con: Rafael Cabral; Bruno Peres, Edu Dracena, Durval, Léo; Renê Júnior, Alan Santos, Arouca, Cícero; André, Giva. Palmeiras che ha un sacco di assenti (Valdivia e Kleber su tutti) e con Kleina che senza fare pretattica ha già annunciato la sua formazione: Fernando Prass, Weldinho, Maurício Ramos, André Luiz, Juninho; Márcio Araújo, Charles, Léo Gago, Wesley; Leandro, Caio. Il pareggio tra Palmeiras e Santos è quotato 3.15 da Paddy Power.

PRONOSTICO: 1-1
Paulista – Ponte Preta | domenica ore 22:30

Il Ponte Preta è l’unica squadra del campionato Paulista che finora non ha perso. Ed è una squadra che subisce pochissimi gol, appena 9, cosa che la rende la miglior difesa del torneo. Chiaro allora come la posizione di classifica sia ottima per una formazione che non ha grandi stelle in rosa, ma una compattezza tale da poter uscire indenne anche dal campo del Paulista, squadra che in casa non scherza: 2 vittorie, 4 pareggi e nessuna sconfitta. Già, quando si gioca davanti al proprio pubblico le motivazioni schizzano a mille. Ponte Preta che concede fiducia fin dal primo minuto al centrale Wescley, chiamato a sostituire lo squalificato capitano Cleber. Guto Ferreira si affida alle percussioni di Chiquinho e alla concretezza di Diego Rosa per conquistare l’ennesimo risultato positivo. Questa la probabile formazione: Edson Bastos; Artur, Wescley, Ferron. Renan; Baraka, Bruno Silva, Cicinho. Chiquinho; Diego Rosa, William.

PRONOSTICO: 1-1