Grosseto-Cesena e Padova-Modena

Serie Bwin

GROSSETO – CESENA | sabato ore 18:00

La classifica di Serie B è così corta che sono davvero poche le squadre che possono considerarsi salve, se non quelle che lottano per conquistare i playoff. I playout vengono disputati da quart’ultima e quint’ultima a meno che tre le due non ci siano cinque o più punti di differenza. La Reggina è quart’ultima con 35 punti, il Novara settimo ha appena sette punti in più. E così il Grosseto nonostante il cambio di marcia avvenuto con il ritorno di Moriero in panchina è comunque spacciato, la squadra continuerà a metterci l’orgoglio soprattutto in casa ma la salvezza è ormai quasi impossibile da raggiungere. Per questa sfida poi l’allenatore Moriero ha numerosi problemi di formazione. Mancheranno tre giocatori squalificati (Calderoni, Delvecchio e Mandorlini), più altri tre impegnati nelle rispettive nazionali (Feltscher, Crimi e Donati). Il Cesena è appena due punti sopra la zona playout e non può permettersi di perdere, soprattutto contro l’ultima in classifica.

La quota per la doppia chance esterna (pareggio o vittoria del Cesena) è 1.62 su Williamhill.

Probabili formazioni:
GROSSETO: Lanni, Padella, Cosenza, Barba, Som, Gimenez, Obodo, Jadid, Soddimo, Lupoli, Piovaccari.
CESENA: Campagnolo, Comotto, Volta, Tonucci, Consolini, Parfait, Djokovic, Ceccarelli, Giandonato, Tabanelli, Granoche.

PRONOSTICO: 1-1
PADOVA – MODENA | sabato ore 20:45

Quando si cambia allenatore si spera sempre che i giocatori trovino nuovi stimoli e magari vincano, come è successo ad esempio in settimana alla Reggina di Pillon che ha vinto 3-0 in casa dell’Ascoli. Padova e Modena hanno però cambiato tutte e due allenatore, cosa succede in questi casi? Il Padova ha richiamato Pea dopo la parentesi Colomba, il Modena ha scelto Novellino per Marcolin. Forse Pea – che già conosce i giocatori – sarà avvantaggiato. Probabilmente i giocatori soprattutto nelle fasi iniziali della partita staranno molto attenti a seguire i dettami tattici dei propri allenatori, e così nel primo tempo a meno di una giocata solitaria di Farias o Cutolo sarà difficile vedere tanti gol.

La quota per l’under 1.5 primo tempo (meno di due gol complessivi segnati nel primo tempo) è a quota 1.32 su Paddypower che per questa partita propone anche il Power Bonus con rimborso in caso di autogol nel corso della partita.

Il Modena è reduce da 7 sconfitte su 11 partite con appena 6 punti conquistati nel girone di ritorno. Difficilmente basterà il solo cambio di allenatore per tornare alla vittoria contro un avversario di valore che può ancora qualificarsi ai playoff promozione.

Probabili formazioni:
PADOVA: Silvestri, Rispoli, Legati, Cionek, Galli, De Feudis, De Vitis, Cuffa, Farias, Bonazzoli, Cutolo.
MODENA: Manfredini, Gozzi, Andelkovic, Perna, Gulan, Lazarevic, Osuji, Signori, Surraco, Stanco, Ardemagni.

PRONOSTICO: 1-0