Il San Marino crolla spesso nella ripresa


Per le qualificazioni le 53 squadre Uefa sono divise in 9 gruppi, e solo 13 di esse prenderanno parte al mondiale 2014 in Brasile. Ci sono 8 gruppi da 6 squadre e uno (il gruppo I) da 5 squadre. Si qualificheranno al mondiale i vincitori di ogni gruppo, mentre le migliore 8 seconde classificate disputeranno degli spareggi e solo le vincenti otterranno il pass per i mondiali. Dato che nel gruppo I c’è una squadra in meno rispetto agli altri gironi, le partite contro le squadre classificatesi al sesto posto degli altri gironi non sono valide per il conteggio dei punti delle migliori seconde squadre.

Questa la classica attuale del girone H: Montenegro 10 (4), Inghilterra 8 (4), Polonia 5 (3), Moldova 4 (4), Ucraina 2 (3), San Marino 0 (4). Tra parentesi il numero di partite giocate.

MOLDOVA – MONTENEGRO | venerdì ore 20:30

Il Montenegro fa sul serio. La coppia d’attacco formata da Vucinic e Jovetic la conosciamo bene, e anche Savic difensore titolare della Fiorentina. Il Montenegro ha due punti in più dell’Inghilterra e proverà fino alla fine a resistere al primo posto, con la nazionale inglese spesso in vena di regali non si sa mai. La Moldova nel 2012 su 7 partite ha fatto appena 2 gol, tutti e due a San Marino.

La vittoria del Montenegro è a quota 1.54 su Paddypower.

PRONOSTICO: 0-2
SAN MARINO – INGHILTERRA | venerdì ore 20:45

Non è naturalmente in dubbio il fatto che l’Inghilterra vincerà, è più utile cercare di capire se sarà goleada e chi segnerà. Nelle ultime 10 partite giocate da San Marino, in ben 8 di queste ci sono stati più gol nel secondo tempo. Non è un caso. I giocatori del San Marino non hanno naturalmente la stessa tenuta fisica dei professionisti inglesi, danno tutto nei primi minuti per mantenere lo 0-0 ma alla lunga crollano.

L’over 2.5 nel secondo tempo è a quota 1.60 su Paddypower. Su Eurobet Gerrard marcatore nel corso dell’incontro è a quota 2.00.

Probabili formazioni:
SAN MARINO: Simoncini, Valle, Benedettini, Bollini, Cervellini, Palazi, Vannucci, Cibelli, Coppini; Rinaldi, Vitaioli.
INGHILTERRA: Hart; Johnson, Smalling, Lescott, Ashley Cole; Walcott, Cleverley, Gerrard, Milner, Rooney, Welbeck.

PRONOSTICO: 0-1

Questa la classica attuale del girone I: Spagna 7 (3), Francia 7 (3), Georgia 4 (4), Bielorussia 3 (4), Finlandia 1 (2). Tra parentesi il numero di partite giocate.

SPAGNA – FINLANDIA | venerdì ore 20:45

La Spagna si prepara alla fondamentale partita con la Francia di martedì giocando in casa contro la Finlandia, che cercherà a difendere con ordine dal primo minuto per evitare la sconfitta con troppi gol. Perché la vittoria della Spagna sembra fuori discussione, ma la Finlandia nelle ultime tre partite ha fatto registrare altrettanti segni “under” (meno di tre gol complessivi nel corso della partita). In attacco ci sarà Pukki, quest’anno poco prolifico in una squadra offensiva come lo Schalke.

Difficilmente la Finlandia farà gol alla Spagna, il “no gol” è a quota 1.40 su Paddypower.

Probabili formazioni:
SPAGNA: Valdes, Arbeloa, Pique, Ramos, Alba, Alonso, Busquets, Iniesta, Silva, Fabregas, Pedro.
FINLANDIA: Hradecky, Raitala, Toivio, Moisander, Arkivuo, Ring, Sparv, R. Eremenko, Hetemaj, Hamalainen, Pukki.

PRONOSTICO: 3-0
FRANCIA – GEORGIA | venerdì ore 21:00

La Georgia non sarà nazionale insormontabile, ma recentemente ha fatto soffrire la Spagna che l’ha battuta 1-0 soltanto con un gol realizzato nel finale da Soldado. In vista della partita di martedì contro la Spagna poi, Deschamps farà parecchi esperimenti e così la vittoria potrebbe arrivare ma senza troppi gol di scarto. Le goleade del resto negli ultimi anni non sono state un marchio di fabbrica della nazionale francese. Con Deschamps in panchina solo una volta la Francia ha segnato più di due gol su sette partite.

Probabili formazioni:
FRANCIA: Lloris, Jallet, Koscielny, Sakho, Evra, Valbuena, Matuidi, Pogba, Menez, Benzema, Payet.
GEORGIA: Revishvili, Kashia, Amisulashvili, Khizanishvili, Okriashvili, Targamadze, Kankava, Daushvili, Grigalashvili, Ananidze, Devdariani.

PRONOSTICO: 2-0