In Brasile si gioca lo stesso

Campionato brasiliano

Ripassone e glossario per i neofiti
Il paulista e il carioca sono due campionati interni del Brasile: il paulista è quello riservato alle squadre dello stato di San Paolo, il carioca a quelle dello stato di Rio de Janeiro. Il Brasileirao è un’altra cosa e non c’entra niente: è il massimo campionato nazionale (come la nostra Seria A) e inizierà a maggio.

Nova Iguacu – Vasco | giovedì ore 02:00

Nella seconda fase del torneo Carioca, il Vasco ha iniziato come peggio non poteva fare perdendo in casa contro il modesto Volta Redonda. Non è andata meglio alla Nova Iguacu, ko in casa della Friburguense. Il Vasco non potrà contare sul suo miglior giocatore in difesa, vale a dire Dedè, impegnato con la nazionale brasiliana. È un’assenza che preoccupa molto il tecnico Gaucho. È questa la probabile formazione del Vasco: Alessandro; Nei, André Ribeiro, Renato Silva, Wendel; Sandro Silva, Pedro Ken, Daksonm Carlos Alberto; Eder Luis, Romário. La Nova Iguacu, nonostante il ko all’esordio, non cambia e schiera la stessa formazione Jefferson; Belarmino, Leonardo, Sílvio, Uallace; Filipe, Léo Salino, Rodrigo Souza, Dieguinho; Talles Cunha, Vinicius. Quattro i precedenti tra le due squadre: la Nova Iguacu ha vinto solo una volta.

PRONOSTICO: 1-1
Piracicaba – Corinthians | giovedì ore 02:00

Il Corinthians sarà senza l’infortunato Pato (tòh!), ma avrà tanti giocatori che di solito fanno panchina e stavolta vorranno mettersi in mostra. La trasferta sul campo del Piracicaba non è un impegno difficile, anzi: stanno appena sopra la zona retrocessione e stanno vivendo un momento molto difficile, basti pensare che nelle ultime cinque partite hanno raccolto solamente un punto. Il Corinthians vincendo potrebbe avvicinarsi al primo posto ma, appunto, gli assenti sono tanti: il portiere Cassio, il difensore PauloAndrè e l’attaccante Pato. Danilo e Alessandro poi non sono al meglio, ma dovrebbero giocare ugualmente. Questa la formazione scelta da Tite: Danilo Fernandes; Alessandro, Gil, Chicão, Fábio Santos; Ralf, Guilherme, Danilo,Renato Augusto; Romarinho, Guerrero.

PRONOSTICO: 1-2

Sao Bernardo – Sao Paulo | giovedì ore 02:00

Primo in classifica insieme al Ponte Preta, ma con una partita ancora da disputare. Il Sao Paulo di Ganso e Luis Fabiano ha l’occasione per allungare ma andare a vincere sul campo del Sao Bernardo non è facile come sembra. I padroni di casa infatti sono reduci da una lunga striscia positiva: hanno vinto le ultime tre partite. Insomma stanno bene ma la classifica molto corta non li mette comunque al riparo da cattive sorprese. Battere il Sao Paulo sarebbe una mezza impresa ma se il Tricolor (altro soprannome del Sao Paulo, sì) può perdere qualche punto, lo può fare solo in trasferta. Il Sao Paulo non schiererà Lucio, che sarà tenuto fuori dal tecnico Ney Franco per punizione, dopo aver protestato platealmente per la sua sostituzione in Coppa Libertadores. La formazione: Rogério Ceni, Rodrigo Caio, Rafael Toloi, Edson Silva, Carleto; Denilson, Maicon, Jadson, Ganso; Wallyson, Luis Fabiano.

PRONOSTICO: 0-2
Sao Caetano – Ituano | giovedì ore 23:30

Dovrebbe essere un match abbastanza equilibrato, tutte e due le squadre hanno assolutamente bisogno di punti per migliorare la propria classifica. I padroni di casa stanno messi peggio: ultimo posto. Una vittoria servirebbe come l’aria e l’Ituano è sicuramente alla portata del Sao Caetano (anche se reduce da una vittoria esterna che gli ha ridato morale dopo due sconfitte di fila). Il Sao Caetano peraltro è riuscito perfino a fermare sul pareggio il Palmeiras, anzi, a lungo è stato in vantaggio. Un motivo in più per credere che questa volta il colpo potrebbe riuscirgli. E un successo dei padroni di casa Paddypower lo quota a 2.35.

PRONOSTICO: 1-0