Totti ha segnato 16 gol al Parma in carriera

Serie A

ROMA – PARMA | domenica ore 20:45

Una reazione di orgoglio, quella del Parma contro il Torino nell’ultima partita di campionato. Finalmente è arrivata la prima vittoria del girone di ritorno, ma la squadra di Donadoni l’ha conquistata col cuore più che con una partita ben giocata. Al momento la Roma – che pure conserva i suoi soliti problemi difensivi – appare squadra con più qualità e soprattutto con un attacco molto più prolifico di quello avversario. Nel corso di questa stagione il Parma ha costruito la sua classifica grazie ai punti conquistati in casa, in trasferta il rendimento è stato deficitario.

La Roma all’Olimpico gioca sempre bene e infatti fa gol in casa da ben 33 partite consecutive di Serie A, con una media di 2.2 gol a partita. La vittoria della Roma appare il risultato più probabile (quota 1.57 su Williamhill), e attenzione al possibile sorpasso di Totti a Nordhal, al momento tutti e due hanno 225 gol in Serie A, secondi migliori marcatori di sempre di questo torneo dietro Silvio Piola. Il capitano della Roma ha infatti nel Parma la squadra a cui ha segnato più gol in carriera, ben 16. Totti marcatore è a quota 2.30 su Eurobet.

Probabili formazioni:
ROMA: Stekelenburg, Marquinhos, Burdisso, Castan, Piris, De Rossi, Bradley, Marquinho, Lamela, Totti, Osvaldo.
PARMA: Mirante, Rosi, Paletta, Lucarelli, Gobbi, Marchionni, Valdes, Parolo, Biabiany, Amauri, Sansone.

PRONOSTICO: 2-1
SAMPDORIA – INTER* | domenica ore 20:45

La differenza tra Sampdoria e Inter potrebbe farla la difesa. La squadra allenata da Delio Rossi nelle ultime cinque partite in casa ha subito appena un gol. Merito della difesa schierata con tre centrali in cui Palombo è libero di cercare l’anticipo con Gastaldello e Costa a coprirgli le spalle e sempre puntuali nelle chiusure. Anche una squadra molto offensiva come l’Inter incontrerà probabilmente parecchie difficoltà nel bucare la difesa avversaria. Di sicuro la Sampdoria giocherà come sempre ha fatto nelle ultime settimane con Delio Rossi in panchina, e cioè lasciando il pallino del gioco agli avversarsi, difendendo con ordine per poi ripartire appena si avranno gli spazi giusti per colpire con la velocità di Eder e Icardi.

Per questo motivo l’Inter molto probabilmente farà maggiore possesso palla (quota 1.40 su Eurobet) e la Sampdoria potrebbe collezionare più cartellini gialli (quota 2.25), visto che la squadra di Stramaccioni è la meno sanzionata del torneo.

Il rendimento in trasferta dell’Inter nel 2013 è stato pessimo. Nonostante l’ultima vittoria di Catania ottenuta in rimonta, ha raccolto appena 4 punti su 5 partite in cui ha subito 13 gol. Troppi per sperare di vincere a Marassi contro la Sampdoria.

La doppia chance interna è a quota 1.36 su Williamhill.

*partita rinviata

Probabili formazioni:
SAMPDORIA: Romero, Gastaldello, Palombo, Costa, De Silvestri, Obiang, Krsticic, Poli, Estigarribia, Eder, Icardi.
INTER: Handanovic, Zanetti, Ranocchia, Chivu, Pereira, Gargano, Kovacic, Kuzmanovic, Guarin, Palacio, Cassano.

PRONOSTICO: 1-1
TORINO – LAZIO | domenica ore 20:45

La Lazio è in finale di Coppa Italia e ai quarti di finale di Europa League, ma nel girone di ritorno in Serie A sta deludendo parecchio. Considerando le ultime otto giornate, la squadra allenata da Petkovic sarebbe penultima in classifica con cinque punti, peggio ha fatto soltanto il Pescara. L’assenza di Klose – senza di lui una sola vittoria su 8 partite – non basta per spiegare questo crollo.

In casa del Torino serve ritrovare la solidità in difesa che è sempre mancata ultimamente. Impostare una gara difensiva contro la squadra di Ventura potrebbe essere una buona idea, visto che il Torino fatica spesso a sbloccare il risultato e a trovare il gol, tanto che ha il record di 0-0 stagionali in serie A, ben sei.

Proprio per questo motivo potrebbe essere una partita avara di gol, il segno “under” (meno di tre gol complessivi nel corso della partita) è a quota 1.56 su Paddypower.

Probabili formazioni:
TORINO: Gillet, Darmian, Glik, Rodriguez, Masiello, Brighi, Gazzi, Cerci, Meggiorini, Barreto, Santana.
LAZIO: Marchetti, Pereirinha, Biava, Cana, Radu, Candreva, Gonzalez, Ledesma, Lulic, Ederson, Kozak.

PRONOSTICO: 0-0