Valencia e Betis vogliono la Champions

Pronostici Liga spagnola
Pronostici Liga spagnola

REAL MADRID – MAIORCA | sabato ore 19:00

Nonostante la vittoria nel recente scontro diretto, il Barcellona resta troppo distante dal Real Madrid e la rimonta resta impossibile. La squadra di Mourinho ha però ritrovato il secondo posto in classifica superando l’Atletico Madrid, ora l’obiettivo è mantenerlo e fare più punti possibile prima di dedicarsi esclusivamente alla Champions League e alla Coppa del Re. Il Maiorca ha perso nove partite giocate in trasferta su quattordici, all’andata in casa ha perso 5-0 e ha due giocatori squalificati: Martì e Javier Marquez. Più pesanti altre assenze per infortunio, come quelle di Geromel e Arizmendi.

La vittoria del Real Madrid è altamente probabile, Mourinho in questo periodo proverà a migliorare la difesa e chiederà ai suoi massima attenzione per tenere la porta inviolata. Il “no gol” è a quota 1.88 su Paddypower.

Probabili formazioni:
REAL MADRID: Diego Lopez, Arbeloa, Varane, Sergio Ramos, Coentrao, Xabi Alonso, Khedira, Kakà, Ozil, Cristiano Ronaldo, Higuain.
MAIORCA: Aouate, Luna, Biga, Nunes, Hutton, Fontas, Tissone, Pina, Giovani Dos Santos, Victor, Alfaro.

PRONOSTICO: 3-0
VALENCIA – BETIS | sabato ore 21:00

Il Valencia è stato eliminato agli ottavi di finale di Champions League, competizione nella quale vuole subito tornare a giocare nel prossimo campionato. La classifica non lo permetterebbe attualmente, il Valencia è settimo, una posizione dietro i diretti avversari di questo turno. Contro il Betis Siviglia la tradizione è ottima, otto vittorie di fila nei precedenti. Il rendimento in casa del Valencia in questa stagione è ottimo, il Betis in trasferta dopo un avvio super ha deluso facendo un solo punto nelle ultime cinque partite.

La dirigenza e l’allenatore del Betis sono parecchio ambiziosi, e nel corso del mercato invernale è arrivato in prestito dal Parma Dorlan Pabon, destinato ad essere ricordato in Italia come un bidone. La verità è che Pabon, che gioca anche nella nazionale colombiana al fianco di un certo Falcao, non è così scarso. Piuttosto, ha delle caratteristiche fisiche e di gioco particolari, non in linea col calcio italiano. In Spagna, dove le difese sono meno asfissianti nelle marcature, il gioco più offensivo, e i ritmi meno veloci, potrebbe fare la differenza perché avrà più spazi per poter provare il suo tiro potentissimo e preciso. Da un punto di vista scaramantico, poi, ritrova sulla maglietta del Betis i due colori, il bianco e il verde, che gli portarono fortuna con l’Atletico Nacional in Colombia dove segnò 36 gol in 76 partite.

Finora ha segnato 3 gol in 6 partite, 2 nell’ultima trasferta pareggiata 3-3. Con lui ci sono altri due giocatori forti. Il giovane e promettente Joel Campbell e l’esperto Ruben Castro a quota 13 gol stagionali. Probabile la vittoria del Valencia (quota 1.56 su Paddypower), ma un gol il Betis potrebbe segnarlo. Entrambe le squadre segnano a quota 1.66 su Paddypower.

Probabili formazioni:
VALENCIA: Guaita, J. Pereira, Rami, Mathieu, Guardado, Parejo, Banega, Feghouli, Jonas, Canales, Soldado.
BETIS: Adrian, Nacho, Amaya, Mario, A. Lopez, Benat, Canas, J. Carlos, Campbell, Pabon, R. Castro.

PRONOSTICO: 2-1