Genoa-Milan è l’anticipo del venerdì

Serie A

GENOA – MILAN | venerdì ore 20:45

Il Milan anticipa la sua partita di Serie A a venerdì perché martedì giocherà il ritorno degli ottavi di finale di Champions League in casa del Barcellona. Un appuntamento fondamentale, c’è la clamorosa possibilità di passare il turno grazie alla vittoria per due a zero della partita di andata, ma il Milan deve pensare al terzo posto in campionato e secondo quello che ha detto ieri Allegri in conferenza stampa questa partita ha la stessa importanza di quella col Barcellona.

L’allenatore del Milan mente spudoratamente, ma nel calcio è verissimo che vincere aiuta a vincere e centrare un risultato positivo a Marassi contro il Genoa sarebbe una nuova iniezione di fiducia. Sarebbe molto importante anche non subire gol. A Barcellona il Milan dovrà essere perfetto in difesa e probabilmente Allegri schiererà la stessa coppia centrale (Mexes-Zapata) che martedì dovrà difendere i due gol di vantaggio.

E così di fronte ci saranno due squadre molto attente alla fase difensiva. Il Genoa da quando è arrivato Ballardini ha costruito i suoi risultati proprio sulla maggiore efficacia della difesa, uno schema molto meno offensivo rispetto a quello di Delneri, ma più quadrato tatticamente e sensato. Tre difensori, che in fase difensiva sono cinque visto che gli esterni giocano molto bassi, tre centrocampisti e un trequartista – Bertolacci – a servizio della punta unica che è Borriello. Il problema di stasera del Genoa è che per squalifica mancherà il suo giocatore migliore, il centrocampista Kucka. Uno che detta il pressing, che cambia marcia alla squadra e che è molto pericoloso negli inserimenti di testa su palla inattiva. Sarà un vantaggio non da poco per il Milan.

Allegri farà qualche cambio. Abate e Boateng dovrebbero partire dalla panchina, ci saranno De Sciglio e Niang. Balotelli non è al top ma è convocato e nel secondo tempo, se la partita come probabile sarà ancora bloccata sullo zero a zero, potrebbe contribuire a sbloccarla.

Il Milan parte favorito e tra le quote più alte proposte dai bookmakers c’è l’1.95 di Paddypower che offre un vantaggioso bonus alla registrazione per i nuovi utenti. E che propone Niang (molto probabilmente titolare al posto di Boateng che non è al meglio) marcatore nei 90′ a quota 4.25.

Attenzione anche ai cartellini gialli. Il Genoa farà partita difensiva e ricorrerà molto al fallo tattico. Ha giocatori abbonati alle ammonizioni (Granqvist, Moretti e Borriello sono a quota 6, ma spiccano le 5 ammonizioni di Bovo su 11 partite) e così nel testa a testa col Milan potrebbe essere proprio la squadra che gioca in casa a totalizzare più cartellini gialli. In totale in Serie A il Genoa ha 75 ammonizioni, il Milan 70.

Probabili formazioni:
GENOA: Frey, Granqvist, Portanova, Moretti, Pisano, Rigoni, Bovo, Vargas, Antonelli, Bertolacci, Borriello.
MILAN: Abbiati, De Sciglio, Mexes, Zapata, Constant, Flamini, Montolivo, Muntari, Niang, Pazzini, El Shaarawy.

PRONOSTICO: 0-1