Il Watford di Zola può salire in Premier League

Calcio

CHAMPIONSHIP | martedì ore 20:45

Nel campionato di Championship al termine delle 46 partite di campionato le prime due squadre in classifica vengono promosse direttamente in Premier League, insieme alla vincitrice dei playoff disputati dalle squadre che arrivano dalla terza alla sesta posizione. Le ultime tre squadre sono invece retrocesse direttamente alla Football League One, cioè alla terza serie e non ci sono playout.

Il Cardiff primo in classifica nonostante i recenti passi falsi ha ancora la promozione nelle sue mani. Con una partita giocata in meno, ha sette punti di vantaggio da amministrare sulla terza quando mancano dieci giornate alla fine. La strada è in discesa, basterà non fare altri tonfi clamorosi. Ad esempio stasera in casa – dove ha vinto 13 partite su 16 fin qui – la vittoria è obbligatoria contro il Derby County che a quota 44 è salvo ma ormai troppo lontano dalla zona playoff. Nel Cardiff sarà assente al centro della difesa il capitano Hudson. Le ultime due sconfitte sono arrivate proprio in sua assenza, e così un gol del Derby County che gioca un calcio offensivo (4-3-3) sembra da mettere in conto. La quota più alta per la vittoria del Cardiff è l’1.73 di Williamhill, il “gol” (entrambe le squadre a segno) è proposto a 1.75 da Eurobet.

Più combattuta la lotta per il secondo posto. L’Hull City stasera rischia parecchio in casa del Crystal Palace quarto, tra le due litiganti potrebbe approfittarne il Watford di Zola che ha invece una partita sulla carta facile contro lo Sheffield Wednesday, ventesimo in classifica. La famiglia Pozzo è proprietaria del Watford di Zola, e infatti ci sono numerosi giocatori ex Udinese: Neuton, Pudil, Ekstrand, Battocchio, Abdi, Forestieri, Geijo e Vydra. Quest’ultimo, ventenne di nazionalità ceca, è il capocannoniere della squadra con 20 gol ed è l’ennesima scoperta dell’Udinese che riesce a scoprire grandi talenti in giro per il mondo. La quota più alta per la vittoria del Watford è 1.73 (Williamhill).

Il Leicester in casa segna tantissimi gol: 39 su 17 partite ed è grazie a questi che è in piena zona playoff. Contro il Leeds la vittoria è alla portata, e i gol non dovrebbero mancare nemmeno a questo giro. Il segno over (almeno tre gol complessivi nel corso della partita) è a quota 1.76 su Unibet che offre un bonus vantaggioso per i nuovi utenti registrati del 100% sul primo versamento.

Altra probabile vittoria interna è quella del Nottingham Forest che forte delle ultime tre vittorie di fila gioca contro l’Ipswich che però potrebbe approfittare delle numerose assenze in difesa tra gli avversari per trovare almeno un gol.

L’Huddersfield in casa è abbonato ai pareggi, ne ha totalizzati sei nelle ultime sette partite e contro il Middlesbrough non sorprenderebbe più di tanto un altro segno “X” (3.30 su Unibet).
Nella sfida tra due squadre retrocesse l’anno scorso dalla Premier League, è il Bolton a partire favorito contro il Blackburn. Il Bolton è infatti reduce da tre convincenti vittorie consecutive e può ancora rientrare in zona playoff, mentre il Blackburn nelle ultime quattro partite ha raccolto appena un punto ed è in crisi. L’unico bookmaker che offre la quota al raddoppio per la vittoria del Bolton è Unibet.

Ultimamente il Burley sta concedendo poco spazio allo spettacolo. Delle ultime dodici partite ben undici sono terminate con meno di tre gol (segno under), e contro il Barnsley la serie potrebbe continuare.

PRONOSTICI:
Cardiff – Derby County 2-1
Watford – Sheff Wed 2-1
Leicester – Leeds 3-1
Huddersfield – Middlesbrough 1-1
Bolton – Blackburn 2-0
Burnley – Barnsley 1-1
Nottm. Forest – Ipswich 2-1