Nba, continua la corsa di Miami?

MILWAUKEE BUCKS – UTAH JAZZ

I playoff distano all’incirca una ventina di partite e Milwaukee e Utah sono due squadre in piena corsa. I Bucks stazionano ormai da settimane all’ottavo posto della Eastern e un biglietto per la postseason, a meno di cataclismi sportivi, l’hanno già quasi staccato. Per i Jazz il discorso è diverso: sebbene forti di un record invidiabile (32-27), non possono permettersi di perdere ulteriori colpi a causa dell’eccezionale rimonta di Rockets e Lakers. Per cui stanotte, al Bradley Center, sarà gara vera. L’unico precedente andato in scena quest’anno ci racconta di una partita dominata da Utah grazie allo strapotere nell’area piccola dei suoi due pilastri, la coppia di lunghi Millsap e Jefferson. Che in Wisconsin ci saranno, ma, con ogni probabilità, in giacca e cravatta a bordo parquet, perché bloccati entrambi da una slogatura alla caviglia. Milwaukee, invece, rispetto alla notte del 7 febbraio scorso può contare su un JJ Redick in più, giunto dal mercato e già decisivo nelle ultime tre vittorie dei rossoverdi. Le triple dalla panchina dell’ex Duke dovrebbero bastare per archiviare il discorso Jazz.

Scopri le quote che Betclic riserva alle gare di Nba di questa notte. C’è anche un bonus vantaggioso per i nuovi utenti registrati.

PRONOSTICO: Milwaukee vincente

MINNESOTA TIMBERWOLVES – MIAMI HEAT

La postseason si avvicina e LeBron James, al solo odore, si scatena. Con lui sugli scudi, gli Heat non conoscono sconfitta da quattordici partite e hanno di recente scavalcato i Thunder al secondo posto della lega grazie al miglior record (43-14). La “macchina da guerra” di Miami vuole arrivare al top ai playoff per provare a bissare il titolo dello scorso anno e, nonostante l’ottimo piazzamento, a South Beach non sono ammessi cali di concentrazione. Ieri notte, a New York contro i Knicks, era importante vincere e far vedere chi comanda davanti ai rivali più accreditati nella Eastern Conference: James e compagni sono andati sotto nel primo tempo per poi tornare a galla nel secondo, aggredendo gli avversari sia fisicamente che mentalmente. Ma non c’è tempo per i festeggiamenti: la trasferta di Minneapolis – Miami sarà in campo per la terza sera di fila – incombe e gli Heat sono chiamati all’impresa: i Timberwolves, falcidiati dagli infortuni, non rappresentano certo un problema, al contrario sarà la stanchezza il vero nemico dei campioni in carica. Smaltita quella, il filotto di successi raggiungerà quota 15.

PRONOSTICO: Miami vincente

Altri pronostici*:
Cleveland Cavaliers – NEW YORK KNICKS
NEW ORLEANS HORNETS – Orlando Magic
DENVER NUGGETS – Atlanta Hawks
GOLDEN STATE WARRIORS – Toronto Raptors

*In MAIUSCOLO GRASSETTO le probabili squadre vincenti.