Stasera c’è il ventottesimo turno di Serie B

Serie Bwin
ASCOLI – SASSUOLO | martedì ore 20:45

Il Sassuolo è primo in classifica con undici punti di vantaggio sul Verona terzo e diciotto sul Varese quarto. Fallire la promozione in Serie A sarebbe un dramma, l’allenatore Di Francesco può fare amministrare ai suoi giocatori un margine davvero ampio. Viene da pensare in questo senso che un pareggio in casa dell’Ascoli – dopo le tre vittorie di fila in cui spesso la fortuna ha dato più di una mano – potrebbe essere accettato di buon grado. E accontenterebbe anche l’Ascoli ha un buon margine sulla zona playout rappresentata dai 28 punti del Bari quint’ultimo. Tutte e due le squadre baderanno prima di tutto a non perdere e anche per questo non si dovrebbero vedere tanti gol in questa partita. E se qualcuno riuscirà a segnare, con maggiore probabilità sarà il Sassuolo visto anche che il capocannoniere dell’Ascoli Zaza è squalificato. Il pareggio è quotato a 3.05 da Paddypower.

Probabili formazioni:
ASCOLI: Maurantonio, Prestia, Peccarisi, Ricci, Scalise, Di Donato, Lovisop, Capece, Pasqualini, Fossati, Feczesin.
SASSUOLO: Pomini, Gazzola, Bianco, Terranova, Longhi, Bianchi, Magnanelli, Missiroli, Berardi, Pavoletti, Catellani.

PRONOSTICO: 0-0
BRESCIA – EMPOLI | martedì ore 20:45

Il Brescia arriva a questa sfida più riposato dell’Empoli, dal momento che sabato non ha giocato a Modena la partita come da calendario a causa della neve. E sarà un Brescia che sicuramente giocherà la partita all’attacco perché deve ritrovare una vittoria che manca da troppo tempo, dal 30 dicembre del 2012 quando segnò cinque gol al Crotone. E deve ritrovare anche il gol, che manca da quattro partite. L’occasione è buona contro l’Empoli che nell’ultimo periodo è poco brillante e che soprattutto in tutta la stagione ha mostrato parecchi limiti in difesa con 40 gol subiti su 27 partite che sono decisamente troppi.

Probabili formazioni:
BRESCIA: Arcari, Ant. Caracciolo, De Maio, Caldirola, Zambelli, Finazzi, Rossi, Scaglia, Daprelà, And. Caracciolo, Corvia.
EMPOLI: Bassi, Laurini, Tonelli, Regini, Hysaj, Moro, Signorelli, Croce, Saponara, Maccarone, Tavano.

PRONOSTICO: 2-1
GROSSETO – VICENZA | sabato ore 15:00

La salvezza per il Grosseto è ormai un miraggio, i sei punti di penalizzazione con cui la squadra ha iniziato il campionato sono stati un handicap, ma anche senza quelli la classifica non sarebbe poi così migliore. Il quart’ultimo posto, utile quanto meno per giocare i playout, è lontano ben dodici punti. È vero che mancano ancora quindici turni alla fine del lunghissimo campionato di Serie B, ma la salvezza resta una missione complicata. Attenzione poi all’avversario del Grosseto, è il Vicenza che grazie all’arrivo di Dal Canto ha migliorato il suo rendimento e che ha vinto le ultime due trasferte contro Verona e Brescia, squadre di alta classifica. Nell’ultimo turno il Vicenza ha perso contro il Sassuolo, ma avrebbe meritato migliore fortuna per quanto fatto vedere in campo e alcune decisioni arbitrali lo hanno sicuramente penalizzato. La doppia chance esterna è quotata a 1.54 su Paddypower.

Probabili formazioni:
GROSSETO: Lanni, Donati, Barca, Iorio, Som, Crimi, Obodo, Mancino, Lupoli, Foglio, Piovaccari.
VICENZA: Bremec, Brighenti, Camisa, Milanovic, Di Matteo, Padalino, Cinelli, Ciaramitaro, Bellazzini, Bojinov, Malonga.

PRONOSTICO: 2-2
LIVORNO – CROTONE | sabato ore 15:00

Il Livorno fa gol con estrema facilità, il Crotone no. Basta guardare – oltre naturalmente alla classifica dei punti – alle statistiche sui gol fatti per capire come potrebbe finire questa partita. Il Livorno ha il secondo migliore attacco della Serie B, il primo se si prendono in considerazione soltanto le partite casalinghe. Il Crotone ha il secondo peggiore attacco, e in trasferta di gol ne ha fatti soltanto 8 su 14 partite. Non è un caso se il Crotone – che stasera dovrà fare a meno di nove giocatori tra squalifiche e infortuni – ha vinto soltanto una volta in trasferta.

Probabili formazioni:
LIVORNO: Mazzoni, Bernardini, Emerson, Lambrughi, Salviato, Duncan, Gentsoglou, Gemiti, Schiattarella, Paulinho, Dionisi.
CROTONE: Caglioni, Del Prete, Ligi, Abruzzese, Mazzotta, Maiello, Crisetig, Eramo, Gabionetta, Caetano, Ciano.

PRONOSTICO: 2-0
MODENA – LANCIANO | sabato ore 15:00

Sette risultati utili di fila, di cui cinque sono delle vittorie. La favola del Lanciano continua. La squadra della presidentessa Valentina Maio ha migliorato la sua classifica alla faccia di chi dopo l’inizio di stagione difficile la vedeva già con un piede e mezzo in Prima Divisione Lega Pro. Ora la zona retrocessione è distante cinque punti. Un margine al momento rassicurante, ma non si può abbassare la guardia. Il problema per il Lanciano è che affronterà una trasferta molto difficile a Modena e per giunta senza gli squalificati Almici e Volpe. Il Modena sabato non ha giocato, la partita con il Brescia è stata rinviata per neve. Sarà sicuramente più riposato e questo potrebbe essere un vantaggio. Il Modena, poi, in casa vanta un ottimo rendimento e su 13 partite giocato ha subito appena 7 gol.

Probabili formazioni:
MODENA: Colombi, Gozzi, Andelkovic, Zoboli, Perna, Sturaro, Moretti, Signori, Pagano, Ardemagni, Piscitella.
LANCIANO: Leali, Aquilanti, Rosania, Amenta, Mammarella, Vastola, Di Cecco, Piccolo, Falcinelli, Fofana.

PRONOSTICO: 2-0