Il Boca Juniors giocherà contro l’All Boys

Calcio

La Primera División argentina è attualmente divisa in due tornei: il torneo Inicial (equivalente al girone d’andata nei nostri campionati europei) e il torneo Final (equivalente al girone di ritorno). Partecipano venti squadre.

Union Santa Fe – Quilmes | sabato ore 21:00

La differenza tra l’Union Santa Fè e il Quilmes non sta solamente nella diversa posizione di classifica. I padroni di casa finora hanno fatto un solo punto, pareggiando all’esordio, ma gli ospiti hanno il potenziale offensivo adatto per cercare la vittoria. Dopo aver perso all’esordio con il Boca Juniors, il Quilmes si è subito rifatto battendo l’All Boys. Il tecnico del Quilmes deve fare i conti con l’assenza di Joel Carli. Il difensore centrale rischia di non giocare per infortunio. In tal caso spazio all’ex Godoy Cruz Sebastián Martínez. L’Union Santa Fè deve rinunciare sicuramente a Correa, squalificato: al suo posto giocherà Barisone. Questa la probabile formazione: Perafán; Pérez, Avendaño, Barisone, Maidana; Míguez, Bruna, Donnet; Alemán, Chiapello, Franzoia.

PRONOSTICO: 1-1

All Boys – Boca Juniors | sabato ore 23:15

Ok, ha perso in Coppa Libertadores, ma il Boca Juniors in questo torneo Finàl non sta andando mica male. Un successo casalingo e un pareggio esterno, in media inglese perfetta. Cercare punti sul campo dell’All Boys, che ha conquistato solamente un punto in due gare, non è affatto impossibile per la squadra di Carlos Bianchi. Nel Boca non ci sarà Oriòn, infortunato. Al suo posto giocherà Ustari. Il tecnico non ha ancora deciso la formazione (anche perché all’orizzonte c’è un impegno di Coppa Libertadores, la Champions League europea) ma ha scelto i giocatori convocati, che sono i seguenti: Ustari, D’Angelo; Albín, Pérez, Cellay, Burdisso, Caruzzo, Clemente; Fernández, Somoza, Ribair Rodríguez, Erbes, Colazo, Erviti; Martínez, Silva, Viatri, Blandi. La mossa tattica dell’All Boys sarà quella di infoltire il centrocampo: giocheranno in tre a protezione della difesa, vale a dire Sánchez, Ahumada e Stefanatto. Partita difficile per il Boca Juniors.

PRONOSTICO: 1-1
Lanus – Velez Sarsfield | domenica ore 00:15

Il Lanus finora ha avuto un ottimo rendimento: due vittorie su due incontri, sette gol fatti e nessuno subito. Insomma la vera rivelazione di questo scorcio iniziale di torneo Finàl. L’avversario di turno è il Velez Sarsfield, ko a sorpresa nell’ultimo turno in casa contro l’Indipendiente dopo che all’esordio aveva vinto in casa dell’Argentinos Jrs. Squadra che segna poco e subisce poco il Velez, ecco perché non ci si attende una partita ricca di gol. Ospiti che non hanno particolari problemi di formazione e dovrebbero giocare con Montoya; Peruzzi, Tobio, Sabia, Sills; Allione, Razzotti, Romero, Freire; Brian Ferreira, Copete. Padroni di casa senza lo squalificato Pizarro, faro del centrocampo. Assenza pesante, visto il rendimento che finora ha avuto questo giocatore. Questa la probabile frmazione del Lanus: Marchesin; Izquierdoz, Goltz, Vizcarrondo, Velazquez; Oscar Benitez, Diego Gonzalez, Víctor Ayala; Silvio Romero, Ismael Blanco, Regueiro.

PRONOSTICO: 1-0
Independiente – Racing Club | domenica ore 21:00

Un cammino simile per Independiente e Racing Club in queste prime fasi del torneo Final: ko all’esordio, vittoria nella seconda giornata. Tre gol subiti e due fatti. Equilibrio perfetto. E allora in questa partita potrebbe rivelarsi decisivo il fattore campo. In casa Independiente c’è una assenza pesante, quella del difensore Galeano, che non è al meglio e che dunque non sarà rischiato. Spazio allora ad Ojeda, che debutterà dall’inizio. Questa la probabile formazione dell’Independiente: Rodríguez; Ojeda, Tula, Claudio Rodríguez, Mancuello; Fredes, Vargas; Miranda, Ferreyra; Montenegro; Farías. Tra gli ospiti assente certo Corbàlan, infortunato. Questo vuol dire che in difesa giocherà il giovane Garcia. Potrebbe giocare l’ex juventino Camoranesi.

PRONOSTICO: 1-0