Lazio, contro il Borussia basterà non perdere

Europa League

BORUSSIA MOENCHENGLADBACH – LAZIO | giovedì ore 19:00

Del Borussia Moenchengladbach il Veggente ha già scritto nel post dedicato alla partita di andata giocata in Germania contro la Lazio e pareggiata col risultato finale di 3-3.

Lo scorso anno il Borussia Moenchengladbach ha stupito tutti in Bundesliga. Una squadra che nella stagione precedente aveva evitato la retrocessione soltanto allo spareggio, ha chiuso il campionato al quarto posto conquistando l’accesso ai preliminari di Champions League. Allenata dall’esperto Favre, ha però fallito l’accesso alla fase a gironi perdendo il doppio confronto con la Dinamo Kiev. Adesso sta disputando un campionato fondamentalmente in linea con le previsioni, senza gli eccessi positivi della scorsa annata. Senza il difensore centrale Dante (passato al Bayern Monaco) e il trequartista Marco Reus (nazionale tedesco ora al Borussia Dortmund), ripetere la brillante stagione passata era difficile, e i nuovi giocatori acquistati non stanno facendo granché. De Jong, pagato ben 12 milioni di euro, ha segnato solo tre gol ma è stato a lungo infortunato. Il giovane nazionale svizzero Xhaka non ha mantenuto le aspettative; insomma i migliori sono stati quelli che già hanno dato un contributo fondamentale l’anno scorso, Arango ed Herrmann.

Su Lazio-Borussia Moenchengladbach c’è il Power Bonus di Paddypower.

La Lazio però, prima di preoccuparsi della forza dell’avversario, deve interrogarsi sui recenti risultati negativi, soprattutto in Serie A dove la partita persa contro il Siena lunedì (3-0) è stata la terza sconfitta in quattro partite. Il risultato dell’andata in Germania gioca però a favore della Lazio perché basterà oltre naturalmente alla vittoria, anche un pareggio (0-0, 1-1 o 2-2) per passare il turno. Il Borussia Moenchengladbach se vuole qualificarsi questa partita deve provare a vincerla, motivo per cui giocherà probabilmente una partita offensiva e questo potrebbe favorire la Lazio che al contrario soffre le squadre che si chiudono in difesa con ordine. Le assenze di Klose e Mauri sono pesanti, ma la missione qualificazione è ampiamente alla portata.

La Lazio non ha mai perso in Europa League in questa stagione, e mai all’Olimpico nelle competizione europee contro una squadra tedesca.

Probabili formazioni:
LAZIO: Marchetti, Konko, Biava, Ciani, Radu, Ledesma, Hernanes, Candreva, Gonzalez, Lulic, Floccari.
BORUSSIA MOENCHENGLADBACH: ter Stegen, Jantschke, Stranzl, Dominguez, Wendt, Nordtveit, Marx, Herrmann, Cigerci, Arango, De Jong.

PRONOSTICO: 2-2