Santos e Palmeiras non devono distrarsi

Campionato brasiliano

Sono due campionati interni del Brasile: il campionato paulista è quello dello stato di San Paolo, il carioca è quello dello stato di Rio de Janeiro. Il Brasileirao invece è il massimo campionato nazionale (come la nostra Seria A) e inizierà a maggio. Questa sera giocheranno due squadre blasonate come il Santos e il Palmeiras, che hanno impegni di Coppa Libertadores (la Champions League del Sudamerica) dietro l’angolo. Proprio per questo il Palmeiras risparmia Valdivia, ma intanto ha perso Barcos finito al Gremio.

Penapolense – Atl.Sorocaba | domenica ore 20:00

La Penapolense ormai è piazzata nella parte alta della classifica, grazie alle quattro vittorie ottenute in queste prime 6 gare. Non conosce il significato del pareggio, ma tutto sommato il suo rendimento in questo campionato Paulista è sicuramente molto positivo. Sicuramente più positivo di quello del suo avversario odierno, l’Atletico Sorocaba, che ha vinto solo una partita e staziona al quattordicesimo posto dopo la preventivabile sconfitta sul campo del Palmeiras. Dovrà lottare per rimanere fuori dalle ultime posizioni della classifica. Le due squadre si affrontano per la prima volta nella storia del campionato Paulista. La Penapolense recupera Neto e Biro, quindi il tecnico Sò manderà in campo Marcelo; Alex, Jaílton, Biro, Rodrigo Biro; Liel, Neto, Anderson Carvalho, Guaru; Magrão, Silvinho. L’Atletico invece è senza tre elementi, per cui la sua formazione è obbligata e sarà la seguente: Marcelo Moretto; César, Fábio Sanches, Wellington, Willian Simões; Da Silva, Tiago Baiano, Carlinhos, Gerson; Misael, Jorge Preá.

PRONOSTICO: 2-1
Santos – Paulista | domenica ore 20:00

All’orizzonte ci sono sempre gli impegni di Coppa Libertadores, ma il Santos non può fallire in casa contro il Paulista, visto che vincendo conquisterebbe la vetta del campionato Paulista. Neymar e compagni finora non hanno mai perso ma arrivano da un sofferto pareggio sul campo della Linense. L’avversario odierno non può certo fare paura. Il Paulista nelle ultime 3 gare ha racimolato solamente due punti, per di più contro avversari non certo di spessore. Ecco perché viene difficile pensare che possa farla franca. Giornata speciale per Neymar, che eguaglierà le presenze di Robinho con la maglia del Santos: 213. Vorrà sicuramente incastonare questo record con una rete. Fuori Renè Junior e Neto, c’è da segnalare il debutto dell’ex romanista Marcos Assuncao, tornato dopo 13 anni al Santos. Questa la probabile formazione che manderà in campo Ramalho: Rafael; Bruno Peres, Edu Dracena, Durval, Guilherme Santos; Arouca, Marcos Assunção, Cícero, Montillo; Neymar, Miralles. Una sola novità in casa Paulista, è il terzino Testoni che sostituisce Correia. Questo il probabile undici degli ospiti: Richard; Thales, Dráuzio, Lázaro, Rodolfo Testoni; Matheus, Kasado, Chiquinho, Renato; Cassiano Bodini, Marcelo Macedo.

PRONOSTICO: 2-0

Mogi Mirim – Palmeiras | domenica ore 22:30

Mogi Mirim e Palmeiras hanno un obiettivo comune: quello di vincere per non allontanarsi troppo dalle prime posizioni. Il Mogi Mirim, squadra di serie C, sta andando oltre le migliori aspettative e si trova nella zona medio-alta della graduatoria grazie ad un buon inizio, al quale però hanno fatto seguito 2 ko nelle ultime tre partite. Analizzare l’andamento del Palmeiras è impossibile, sta rivoluzionando la rosa (a proposito, avete letto che Barcos è andato al Gremio?) e stanno cercando la quadratura del cerchio. Il Palmeiras però viene da una convincente vittoria casalinga. Le statistiche poi ci dicono che quando vanno in campo queste due squadre i gol arrivano sicuramente. Mogi Mirim praticamente in formazione tipo, per cui Dado Cavalcanti schiera Daniel; Roniery, Tiago Alves, Lucas Fonseca, João Paulo; Magal, Val, Carlos Alberto, Wagner; Roni, Henrique. I problemi invece in casa Palmeiras ci sono: Barcos è andato via e sarà rimpiazzato al momento dal giovane Vinicius. Ci sono gli impegni di Coppa Libertadores dietro l’angolo, per cui Valdivia sarà risparmiato. Gilson Kleina ha ancora dei dubbi anche su Ronny, altro nuovo acquisto, che potrebbe giocare magari solo la prima parte. Questo comunque l’undici annunciato: Fernando Prass; Ayrton, Maurício Ramos, Henrique e Juninho; João Denoni, Márcio Araújo, Wesley, Ronny; Maikon Leite, Vinícius.

PRONOSTICO: 1-1