L’Italia sfida l’Olanda, l’under 21 di Mangia la Germania

Italia

OLANDA – ITALIA | mercoledì ore 20:30

Olanda e Italia si affronteranno ad Amsterdam in amichevole. L’Italia, per tradizione, non ha mai preso molto seriamente le amichevoli, il massimo gli azzurri lo hanno sempre dato nelle occasioni importanti. E in effetti le quote di Paddypower vedono favorita l’Olanda (2.20), e non l’Italia (3.30). Da quando c’è Prandelli però sono cambiate molte cose e a questo giro, a giudicare dalla formazione che scenderà in campo, già annunciata dal ct, gli esperimenti saranno pochi. E giocatori come Santon, Astori, Diamanti, Balotelli ed El Shaarawy, per un motivo o per l’altro di certo non si risparmieranno. Santon sta disputando una stagione eccellente al Newcastle e vorrà confermarsi anche con la maglia della nazionale, ad Astori occasioni del genere (Chiellini e Bonucci fuori), non capiteranno spesse, anche se proprio sul giocatore del Cagliari ci sono i maggiori dubbi sul suo rendimento in questa partita. Diamanti è stato molto bravo nelle ultime due partite col Bologna, ha il sinistro caldo e vuole mantenersi saldo un posto in questa nazionale. Di Balotelli ed El Shaarawy stanno parlando tutti, sono fortissimi e giovani, non devono mica risparmiarsi. Dall’altra parte c’è l’allenatore dell’Olanda che esperimenti invece ne farà parecchi. Non ha infatti convocato Stekelenburg, Heitinga, van der Vaart e Sneijder mentre Huntelaar è stato sostituito in extremis da Robben. Giocheranno titolari tanti giovani (Janmaat, de Vrij, Indi, Clasie e Maher, solo il primo supera i 21 anni, ne ha 23) che sicuramente daranno il massimo. E così c’è da aspettarsi una bella partita, giocata ad alta intensità. Molto probabilmente tutte e due le squadre segneranno, in una partita aperta ad ogni risultato.

Sulla partita amichevole Olanda-Italia c’è il Power Bonus di Paddypower.

Probabili formazioni:
OLANDA:vKrul, Janmaat, de Vrij, Martins Indi, Blind, Strootman, Maher, Clasie, Lens, Van Persie, Ola John.
ITALIA: Buffon, Abate, Barzagli, Astori, Santon, Montolivo, Pirlo, De Rossi, Diamanti, Balotelli, El Shaarawy.

PRONOSTICO: 2-2
ITALIA (U21) – GERMANIA (U21) | mercoledì ore 18:30

Nel calcio capita spesso che l’Italia batta la Germania, ma questa regola vale anche per l’under 21? Purtroppo no, l’ultima gara ufficiale la vinsero i tedeschi nell’europeo del 2009, ed era la semifinale. L’amichevole che verrà giocata ad Andria metterà di fronte due squadre che si sono qualificate per la prossima fase finale dell’Europeo, e questo sarà un test importante proprio in vista di quell’appuntamento. L’Italia ha giocatori fortissimi tra centrocampo e attacco: Sansone, Saponara, Insigne, Immobile, Borini e Paloschi. Mancano i difensori, tra i quali non si intravede nessun erede di Fabio Cannavaro. La Germania ha parecchi giovani di talento, anche se questa under 21 sembra meno competitiva di quella del 2009 in cui c’erano giocatori come Neuer, Boateng, Aogo, Ozil e Marin. Tra l’altro in questa partita ci saranno parecchi assenti, su tutti il giocatore più forte della squadra, Holtby, appena passato dallo Schalke al Tottenham e per questo motivo lasciato nella sua nuova squadra di club. Altri sono assenti per infortunio, e sono parecchi: Kevin Volland, Peniel Mlapa, Sebastian Rudy, Stefan Thesker, Schalkes Christoph Moritz, Daniel Didavi, Karim Bellarabi e Pierre-Michel Lasogga. Sarà una Germania/2, soprattutto in attacco. E l’Italia, che secondo le quote di Paddypower parte invece sfavorita, dovrebbe approfittarne.

Probabili formazioni:
ITALIA (U21): Bardi, Frascatore, Donati, Caldirola, Bianchetti. Marrone, Rossi, Insigne, Sansone, Immobile, Borini.
GERMANIA (U21): Leno, Jung, Sobiech, Kirchoff, Jantschke, Herrmann, Arslan, Beister, Leitner, Esswein, Polter.

PRONOSTICO: 2-1