La Linense sfida il Santos privo di Neymar

Campionato brasiliano

Il paulista e il carioca sono due campionati interni del Brasile: il paulista è quello dello stato di San Paolo; il carioca è quello dello stato di Rio de Janeiro. Il Brasileirao, che invece è il massimo campionato nazionale (come la nostra Seria A), inizierà a Maggio.

Mogi Mirim – Ituano | mercoledì 20:00

Il Mogi Mirim ha davvero voglia di mettersi in mostra. La squadra del presidente Rivaldo (sì, proprio lui, l’ex giocatore del Milan) in cinque partite ha ottenuto tre vittorie, un pareggio e una sconfitta, riuscendo ad avere la meglio anche su squadre più blasonate. Dopo aver segnato tante reti al Bragantino, adesso il Mogi Mirim si prepara ad affrontare un Ituano che proprio nell’ultimo turno è riuscito a conquistare la sua prima vittoria, battendo in trasferta di misura il Mirassol. Non proprio un’impresa, sia chiaro. Ecco perché comunque il pronostico resta a favore dei padroni di casa. Qui l’attacco può fare la differenza e il Mogi Mirim ha attaccanti molto cinici.

PRONOSTICO: 3-1
Guaranì – Sao Caetano | mercoledì 22:30

Non se la passano bene il Guaranì e il Sao Caetano. Questo campionato Paulista per loro al momento è tutto da dimenticare. Il Sao Caetano arriva da due sconfitte consecutive che l’hanno spinto ai margini della classifica. Peggio ancora ha fatto il Guaranì. Aspettando Adriano, l’ex attaccante di Roma e Inter, questa squadra è davvero scarsa in difesa: 4 sconfitte e un solo pareggio in cinque partite, di cui ha perso le ultime tre. Il Sao Caetano comunque è corso ai ripari. Via Ailton Silva ed ecco il nuovo allenatore Geninho. A lui il compito di dare maggiore solidità alla sua squadra. Vorrà iniziare sicuramente con un risultato positivo. Questo allora è un match delicato, difficilmente si assisterà ad una partita spettacolare. Nessuna delle due vorrà perdere e baderà prima a non sibre gol. Se la partita non si sbloccherà subito, non ci saranno poi tanti gol.

PRONOSTICO: 1-1

Linense – Santos | mercoledì 22:30

Senza dubbio è la partita più importante del mercoledì. Perché se da un lato era lecito attendersi un Santos primo in classifica, visti i tanti giocatori di qualità che ci sono in rosa, su tutti Neymar, altrettanto non si può dire della Linense, sorprendentemente terza a due punti dal primo posto in classifica. Tra l’altro gli ospiti sono una delle formazioni, una delle poche, a non aver mai perso. Questa volta cercherà di sfruttare al meglio il fattore campo per avere ragione del forte avversario. I dati dicono che la Linense in casa ha subito una sola rete e questo la dice lunga sulla solidità della difesa, che però adesso sarà messa a dura prova. Anche se – è bene sottolinearlo – il Santos per questa partita dovrà fare a meno della sua stella Neymar e del centrocampista Arouca, indisponibili alla pari di Marcos Assuncao, ancora non al meglio. Il tecnico Ramalho allora dovrebbe mandare in campo questo undici: Rafael, Bruno Peres, Neto, Durval, Guilherme Santos, Renê Júnior, Alan Santos, Felipe Anderson, Cícero, Miralles, André. Attenzione a Miralles: due gol nell’ultima partita e una fame di reti che appare in questo momento insaziabile.

PRONOSTICO: 1-1
Sao Bernardo – Piracicaba | mercoledì 22:30

Dopo un periodo difficile, adesso pare proprio che Sao Bernardo e Piracicaba stiano vedendo la luce in fondo al tunnel. Certo, la classifica non è proprio soddisfacente e si può migliorare, ma intanto queste due squadre hanno ottenuto ottimi risultati nell’ultimo turno. Il Piracicaba, un po’ a sorpresa, è riuscito a fermare sul pareggio il Palmeiras. Meglio ancora ha fatto il Sao Bernardo, che ha dilagato sul Sao Caetano. Il Piracicaba sembra aver svoltato cambiando modulo: il 3-5-2 utilizzato contro il Palmeiras ha dato i frutti sperati e il tecnico Sergio Guedes pare voler continuare su questa strada. Ma il Sao Bernardo se vuole risalire la china non ha altra possibilità se non quella di ottenere un successo pieno.

PRONOSTICO: 2-1