Ascoli-Lanciano è il posticipo del lunedì

Serie Bwin

ASCOLI – LANCIANO | lunedì ore 20:45

Proprio quando ormai la squadra più di ogni altra destinata alla retrocessione sembrava a tutti il Lanciano, la squadra di Gautieri ha dato ragione ai suoi tifosi più ottimisti vincendo tre partite di seguito. Dopo aver battuto a fine dicembre Novara e Padova in casa, il Lanciano nella prima partita del 2013 ha vinto in trasferta contro il Varese, una candidata alla promozione in Serie A. Bene, ma stasera affronterà una squadra che se la passa addirittura meglio, cioè l’Ascoli. Quattro vittorie e un pareggio nelle ultime cinque partite; segna almeno un gol a partita dal 24 novembre; 0-0 contro il Vicenza nell’unica partita in cui è rimasto a secco di gol in casa. Qual è il segreto dell’Ascoli? L’attaccante, Simone Zaza, 21 anni, è già a 12 gol alla prima stagione in Serie B da titolare. Sarebbe stata bella la sfida con il forte portiere avversario Leali, di proprietà della Juventus, che è però convocato con la nazionale under 20 e salterà questa partita. È un’assenza pesante che potrebbe favorire ancora di più l’Ascoli.

Probabili formazioni:
ASCOLI: Maurantonio, Prestia, Peccarisi, Faisca, Scalise, Russo, Loviso, Capece, Pasqualini, Feczesin, Zaza.
LANCIANO: Casadei, Almici, Aquilanti, Amenta, Mammarella, Vastola, Paghera, Volpe, Piccolo, Plasmati, Falcinelli.

PRONOSTICO: 2-1
SUDTIROL – LUMEZZANE | lunedì ore 20:45

Sudtirol Alto Adige e Lumezzane sono due squadre che giocano il girone A di Prima Divisione, con buoni risultati dal momento che tutte e due sono al momento in zona playoff. I playoff – introdotti in questa categoria quando si chiamava ancora Serie C nel 1993-94 – vengono giocati dalle squadre che arrivano dalla seconda alla quinta posizione. La prima ottiene direttamente la promozione, le altre devono prevalere in questa serie di spareggi alla quale evidentemente Sudtirol e Lumezzane vogliono arrivare. Perché oltre alla classifica la conferma viene anche dal mercato invernale, in cui tutte e due hanno fatto degli acquisti per cercare di migliorare la posizione in classifica. Nel Sudtirol i nuovi Panzeri, Turchetta e Testardi partiranno dalla panchina; nel Lumezzane invece Meola e Ceppelini saranno subito titolari. Il Sudtirol ha iniziato male il 2013, un punto in due partite, ma in casa ha vinto ben sei delle otto partite disputate, rimanendo imbattuto. Il Lumezzane, forte dell’arrivo del talentuoso ex Cagliari Ceppellini, che ha giocato anche in Serie A, spera almeno nel pareggio.

Probabili formazioni:
SUDTIROL: Marcone; Iacoponi, Cappelletti, Bassoli, Martin; Furlan, Bertoni, Uliano; Fink, Maritato, Thiam.
LUMEZZANE: Coletta; Meola, Dametto, Zamparo, Possenti; Gallo, Dadson; Pintori, Ceppelini, Kirilov; Inglese.

PRONOSTICO: 1-1