Vasco-Flamengo è la partita più importante

Campionato brasiliano

In questi giorni ci stiamo occupando di due campionati interni del Brasile: il paulista (quello dello stato di San Paolo) e il carioca (quello dello stato di Rio de Janeiro). Sono molto utili perché offrono agli allenatori la possibilità di provare schemi e moduli in vista del Brasileirao, che invece è il massimo campionato nazionale (come la nostra Seria A) e inizierà a Maggio.


Duque de Caxias – Olaria | ore 20:00

Il Duque de Caxias sta andando molto male in questa prima fase del Carioca: sta incassando solamente gol e sconfitte. È ancora fermo a zero in classifica e soprattutto non sembra aver trovato uno schema di gioco affidabile. Tanto che ha deciso negli ultimi giorni anche di cambiare guida tecnica e ha scelto Junior Lopez come nuovo allenatore. Potrebbe bastare per far ritrovare alla squadra quantomeno nuove motivazioni. Questa sera proveranno a smuovere la classifica contro l’Olaria, tutt’altro che uno squadrone: in 3 partite ha conquistato un solo punto e arriva da una sconfitta casalinga contro il Bangu. Insomma questa sera potrebbe prevalere prima di tutto la paura di perdere. Per i padroni di casa però potrebbe essere importante lo stimolo psicologico del cambio di allenatore.

PRONOSTICO: 1-0
Vasco da Gama – Flamengo | ore 22:30

È la partita più promettente della giornata, conviene vederla. Il Vasco da Gama è capolista del girone A del Carioca con tre successi in tre incontri; il Flamengo invece è secondo nel girone B con 7 punti in tre partite. Da un lato c’è il Vasco da Gama che segna molto (11 reti) e dall’altro la migliore difesa del girone, visto che il club rubonegro (che significa “Rosso-nero”, i colori sociali del Flamengo) ha subito solamente un gol. Nonostante il tridente voluto da Dorival, si segna molto poco e l’ultima vittoria è arrivata soltanto in extremis: solo 4 gol segnati e gli attaccanti che ancora non ingranano. Il Vasco da Gama deve fare a meno dell’attaccante Carlos Alberto, infortunato. Al suo posto il tecnico Gaucho sembra intenzionato a schierare Leonardo. Questo l’undici iniziale dei padroni di casa: Alessandro, Abuda, Dedé, André Ribeiro, Wendel, Fillipe Soutto, Pedro Ken, Jhon Cleym Bernardo, Eder Luis, Leonardo. Il Flamengo non rinuncerà alle tre punte neppure in questa complicata trasferta. Dorival ha solamente il dubbio Ibson: il centrocampista non è al meglio, ma dovrebbe farcela. La probabile formazione sarà composta da Felipe, Léo Moura, Renato Santos, González, João Paulo, Cáceres, Ibson, Elias, Rafinha, Hernane e Nixon. Occhio a Hernane, che è in gran forma. La differenza può farla il fattore casalingo e lo stato di forma: al momento il Vasco da Gama sembra avere qualcosina in più.

PRONOSTICO: 3-2
Guaranì – Bragantino | ore 22:30

In attesa che arrivi magari Adriano, come sussurrano gli esperti di mercato del calcio brasiliano, il Guaranì, squadra di serie C, attende la visita del Bragantino, ancora imbattuto nel torneo Paulista ma neppure vittorioso, visto che ha collezionato 3 pareggi in 3 incontri. Non ha fatto meglio il Guaranì: solo un punto conquistato e classifica deficitaria. Tra l’altro viene da un brutto ko casalingo ed avrà voglia di rifarsi. Ci sono dunque punti pesanti in palio nel match di questa sera e lo spettacolo non è affatto assicurato, potrebbero vedersi in campo due squadre bloccate, con grande traffico a centrocampo. Storicamente quella che si gioca al Brinco de Ouro non è mai una partita semplice per il Bragantino: in 38 precedenti ha vinto solo 9 volte, contro le 18 dei padroni di casa. Eppure nel campionato Paulista, tenendo conto esclusivamente di questo torneo, il Guaranì è indietro: 6 vittorie contro le 7 dei rivali. Equilibrio che dovrebbe dunque essere assicurato anche da questi numeri.

PRONOSTICO: 1-1
Palmeiras – Sao Bernardo | ore 22:30

Gli alti e bassi del Palmeiras in queste prime fasi del Paulista sono evidenti. Il verdao (grande verde, e verde è il colore sociale del Palmeiras) sta ricostruendo la rosa e ancora si vede che manca qualcosa. Eppure c’è grande voglia di vincere e di riscattare il passo falso al Pacambeu contro la Penapolense. E per farlo l’allenatore Gilson Kleina si affida all’estro di Valdivia, fantasista della nazionale cilena. Non è al top della condizione, ma sarà comunque titolare questa sera. E giocherà in mezzo al campo in un 4-3-3 super offensivo. Questo l’undici scelto dal tecnico: Fernando Prass, Ayrton, Henrique, Maurício Ramos, Juninho, Márcio Araújo, Wesley, Valdivia, Maikon Leite, Barcos e Vinícius. L’avversario non è dei più temibili: il Sao Bernardo ha conquistato un solo un punto in 3 partite ma soprattutto ha segnato solamente un gol. E allora non è difficile pensare che il Palmeiras partirà stasera con i favori del pronostico.

PRONOSTICO: 2-0