Roma-Inter, di nuovo

Coppa Italia
ROMA – INTER | mercoledì ore 20:45

Appena tre giorni fa Roma e Inter si sono affrontate in campionato all’Olimpico e la partita è terminata col risultato di 1-1. La Roma ha attaccato di più, sfiorando più volte il secondo gol, e giocando meglio nel primo tempo fino al gol del vantaggio, e poi anche nel secondo. L’Inter ha pagato, e probabilmente pagherà anche nel match di stasera, le assenze in attacco di Cassano e Milito, che negli spazi aperti lasciati come di consueto dalla difesa della Roma si sarebbero divertiti molto. Ci sarà ancora Palacio, che ha segnato e potrebbe farlo ancora, con Guarin, a tratti incontenibile domenica sera. A questo giro Rocchi, abile a eludere la tattica del fuorigioco, potrebbe essere preferito a Livaja. L’Inter non ha convinto molto sul piano tattico domenica sera, accompagnando con pochi uomini le ripartenze e non sfruttando al massimo le praterie che la Roma lasciava alle sue spalle quando perdeva il pallone a centrocampo. Sul piano offensivo hanno fatto meglio i giallorossi, con 15 tiri contro i 9 degli avversari. Non sempre la porta avversaria può essere stregata, come succede ultimamente; Destro, rivitalizzato dal gol segnato alla Fiorentina nei quarti di finale, potrebbe essere finalmente più sereno e il classico gol dell’ex non è da escludere.

Dovrebbero segnare tutte e due le squadre, in una partita con tanti gol, in cui parte leggermente favorita la Roma.

Formazioni ufficiali:
ROMA: Stekelenburg, Piris, Marquinhos, Burdisso, Balzaretti, Bradley, Tachtsidis, Florenzi, Lamela, Destro, Totti.
INTER: Handanovic, Juan, Chivu, Ranocchia, Pereira, Cambiasso, Benassi, Obi, Zanetti, Guarin; Palacio.

PRONOSTICO: 2-1