Fa Cup in campo, martedì le ripetizioni del terzo turno

FA Cup

Terzo turno di Fa Cup, in questo martedì si giocano i “replay” del terzo turno. Il torneo, infatti, ad eliminazione diretta e con sorteggio senza teste di serie, prevede in caso di parità nei primi 90′ la disputa della ripetizione a campi invertiti.

WEST BROM – QPR | martedì ore 21:00

La cura Redknapp inizia a funzionare. Il Qpr, pur restando in piena zona retrocessione, ha finalmente una sua identità di gioco. Il navigato allenatore è partito dalle basi. Prima di tutto, mettere a posto la difesa, con uno schieramento tattico più prudente, un 4-5-1 che prevede il talentuoso Taarabt come “falso nueve”, attaccante alla Totti dei tempi di Spalletti che, spalle alla porta, è abile a dettare i passaggi in profondità per gli esterni che abbondano in casa Qpr. A questo giro però probabile l’impiego dell’ex laziale Cissè, poco impiegato in campionato. La missione salvezza è complicata ma possibile, l’Fa Cup risulta quasi una distrazione. E per questo motivo il West Brom, che in Premier League occupa invece una posizione di classifica assolutamente tranquilla, sarà più propenso a vincerla, questa gara, schierando sicuramente una formazione più vicina a quella solitamente titolare rispetto al Qpr che manderà in campo qualche seconda linea in più. Reid e Odemwingie, reduci da un infortunio, sono pronti a tornare in campo.

Formazioni ufficiali:
WEST BROM: Myhill, Jones, McAuley, Tamas, Popov, Dorrans, Thorne, Morrison, Thomas, Rosenberg, Lukaku.
QPR: Green, Onuoha, Hill, Ferdinand, Ben Haim, Mackie, Faurlin, Derry, Park, Bothroyd, Cisse.

PRONOSTICO: 2-0

BIRMINGHAM – LEEDS | martedì ore 20:45

Il Leeds grazie al gol del pareggio firmato da Becchio è riuscito a raggiungere nel match di andata il Birmingham. Ma il “replay” si giocherà in trasferta, dove la squadra allenata da Neil Warnock solitamente perde. Sono ben sei le sconfitte subite nelle ultime sette gare disputate fuori casa, e il Birmingham, che nell’altro precedente stagionale in Championship ha espugnato il campo del Leeds, parte favorito sebbene non se la passi benissimo. I rientri di Marlon King, Nikola Zigic e Peter Lovenkrands sembrano un ulteriore buon motivo per credere nell’affermazione dei padroni di casa.

Probabili formazioni:
BIRMINGHAM: Butland, Spector, Caldwell, Davies, Robinson, Burke, Elliott, Lovenkrands, Redmond, King, Zigic.
LEEDS: Kenny, Byram, Pearce, Tate, Peltier, White, Austin, Brown, Tonge, Becchio, Diouf.

PRONOSTICO: 2-1
SUNDERLAND – BOLTON | martedì ore 20:45

Col morale alto grazie al successo per 3-0 sul West Ham in campionato, che ha messo la squadra in una posizione di classifica più tranquilla, il Sunderland prova a proseguire la sua avventura in Fa Cup. Il Bolton in Championship se la passa davvero male, tre sconfitte e un pareggio nelle ultime cinque gare. In trasferta, poi, nell’intero campionato ha vinto solo due gare delle tredici fin qui disputate. E così il solido team di Martin O’Neil, che ha nella fase difensiva la sua arma migliore, potrebbe spuntarla.

Probabili formazioni:
SUNDERLAND: Mignolet, Bardsley, Cuellar, Bramble, Colback, Gardner, Vaughan, Larsson, Johnson, McClean, Fletcher.
BOLTON: Lonergan, Riley, Knight, Alonso, Ricketts, Lee, Andrews, Pratley, Petrov, Sordell, N’Gog.

PRONOSTICO: 2-0
BLACKPOOL – FULHAM | martedì ore 21:00

La panchina di Martin Jol è a serio rischio. Il Fulham, dopo un avvio di Premier League brillante, è in serie negativa. Appena due vittorie nelle ultime quattordici gare, serve urgentemente un cambio di marcia altrimenti la zona retrocessione si avvicinerà in modo pericoloso. I cottagers devono migliorare in fase difensiva. Troppi i 38 gol subiti in 22 gare, per sua fortuna ne ha segnati 33 altrimenti la situazione sarebbe precipitata. Il tecnico per proteggere la sua panchina manderà in campo una formazione vicina a quella titolare, con Berbatov e Ruiz in attacco. Il Blackpool, perso l’allenatore Michael Appleton ingaggiato dal Blackburn, in attacco ha le armi giuste, Ince (figlio del Paul che giocò nell’Inter, ha 20 anni e in stagione ha già segnato 13 reti) e Delfouneso, altro giovane in orbita under 21, per segnare un gol alla distratta difesa del Fulham.

Formazioni ufficiali:
BLACKPOOL: Gilks, Eardley, Baptiste, Broadfoot, Crainey, Osbourne, Basham, Taylor-Fletcher, Eccleston, Ince, Delfouneso.
FULHAM: Schwarzer, Riether, Senderos, Hangeland, Briggs, Dejagah, Karagounis, Baird, Kacaniklic, Rodallega, Petric.

PRONOSTICO: 2-2
STOKE CITY – CRYSTAL PALACE | martedì ore 20:45

Il cambio di allenatore in casa Crystal Palace non è stato indolore. Ian Holloway ha sostituito Lennie Lawrence che ha ceduto alla corte del Bolton ad inizio novembre. Da dicembre in poi l’incantesimo si è interrotto. Una sola vittoria nelle ultime sette gare, undici gol subiti, mai una gara terminata con la porta inviolata. Eppure la squadra è ancora pienamente in corsa per un posto in quel paradiso chiamato Premier League. E’ quello che conta, e per questo motivo il tecnico potrebbe decidere per qualche cambio rispetto alla formazione solitamente titolare. Lo Stoke vuole invece dimenticare in fretta il brutto ko subito contro il Chelsea, che si è confermato ancora una volta un vero e proprio tabù, e andare avanti in una coppa che potrebbe diventare l’obiettivo stagionale, essendo la classifica relativamente tranquilla.

Formazioni ufficiali:
STOKE CITY: Sorensen, Cameron, Shawcross, Huth, Wilkinson, Kightly, Whitehead, Nzonzi, Etherington, Walters, Crouch.
CRYSTAL PALACE: Price, Ramage, Delaney, Gabbidon, Parsons, Easter, Jedinak, Boateng, Williams, Zaha, Wilbraham.

PRONOSTICO: 2-1