League Cup: Chelsea favorito per la vittoria finale

Calcio

Dopo aver vinto la Champions League, ambire alla League Cup non è il massimo, ma è pur sempre un trofeo in più in bacheca e il Chelsea ha la strada in discesa per portarlo a casa.

CHELSEA – SWANSEA | mercoledì ore 20:45

I blues hanno già battuto il Manchester United in questa competizione. Giunti in semifinale segnando 16 gol in 3 partite (!), Mata e compagni sfidando lo Swansea, squadra temibile ma non certo insormontabile, e poi in finale potrebbero trovarsi di fronte il Bradford, compagine di League Two, che ieri nella gara di andata ha battuto a sorpresa 3-1 l’Aston Villa. Un’occasione troppo ghiotta per lasciarsela sfuggire.

Da quando è arrivato Benitez in panchina, il Chelsea non ha mai subito più di una rete ad incontro, segnandone 34 su 13 gare. Quando i blues si sbloccano in avvio di gara sono letali: 6 gol al Nordsjaelland, 8 all’Aston Villa, 5 al Leeds e al Southampton. Il ritorno del capocannoniere Michu (13 gol in Premier fin qui) al centro dell’attacco di una squadra offensiva come quella dello Swansea, e l’assenza di Cech con Turnbull in porta, lasciano pensare che i gallesi un gol lo possano segnare.

Benitez per questa gara riproporrà David Luiz nel ruolo di centrocampista in cui non ha finora convinto, mentre in attacco titolare partirà Torres alla disperata ricerca del gol. Nello Swansea spazio al portiere di riserva Tremmel, regolarmente in campo il bomber Michu.

Formazioni ufficiali:
CHELSEA: Turnball, Ivanovic, Cole, Luiz, Cahill, Azpilicueta, Ramires, Mata, Oscar, Hazard, Torres.
SWANSEA: Tremmel, Rangel, Chico, Williams, Davies, Britton, de Guzman, Ki, Routledge, Hernandez, Michu.

PRONOSTICO: 3-1