Celtic, una vittoria per gli ottavi di finale

Champions League

Il martedì di Champions si conclude con le sfide degli altri due gironi, G (Celtic-Spartak Mosca e Barcellona-Benfica), e H (Braga-Galatasaray e Manchester United-Cluj).

BARCELLONA – BENFICA | mercoledì ore 20:45

Il Benfica è padrone del suo destino, ma può essere così definita una squadra che affronta il Barcellona, per giunta al Camp Nou? Non è forse meglio sperare in un clamoroso scivolono del Celtic in casa contro lo Spartak Mosca? Forse sì. Va bene, gli azulgrana sono già qualificati come primi, e avranno meno motivazioni. Inoltre non sono stati convocati Iniesta, Xavi, Mascherano, Pedro, Jordi Alba e Fabregas. Ma c’è Messi, titolare a caccia di altri due gol per battere il record assoluto di Gerd Muller, 85 reti nell’anno solare, e il tiki taka del Barcellona funziona anche con i “canterani”. Il Barcellona ha totalizzato 12 “over” nelle 14 gare di Champions più recenti, contro il Benfica, che pure dovrà giocare a viso aperto, i gol non dovrebbero tardare ad arrivare.

Probabili formazioni:
BARCELLONA: Pinto, Montoya, Piqué, Puyol, Adriano, Song, Thiago Alcantara, Dos Santos, Villa, Messi, Tello.
BENFICA: Artur, Maxi Pereira, Luisao, Garay, Melgarejo, Salvio, Matic, Ola John, Perez, Lima, Cardozo.

PRONOSTICI: OVER • [ 1.45, Betclic ] – GOL • [ 1.60, Bwin ]
CELTIC – SPARTAK MOSCA | mercoledì ore 20:45

Nel girone G il Celtic deve totalizzare più punti del Benfica per scavalcarlo in classifica, visto che a pari merito passerebbero il turno i lusitani per gli scontri diretti. Difficile immaginare un successo del Benfica al Camp Nou, e così gli scozzesi sfruttando il fattore campo contro lo Spartak già eliminato anche dall’Europa League, e in crisi nera con Karpin richiamato in panchina dopo l’esonero di Emery, proveranno a vincere per centrare il passaggio agli ottavi. Russi tra l’altro con una lunga lista di indisponibili: Pesyakov, Bilyaletdinov, Romulo, Gatagov e Welliton.

Probabili formazioni:
CELTIC: Forster, Ambrose, Lustig, Wilson, Matthews, Kayal, Brown, Commons, Mulgrew, Samaras, Watt.
SPARTAK MOSCA: Dikan, Makeev, Insurralde, D. Kombarov, Suchy, Pareja, Rafael, Kallstrom, McGeady, Ananidze, Emenike.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.60, Paddypower ]
MANCHESTER UNITED – CLUJ | mercoledì ore 20:45

Manchester United già qualificato al turno successivo, e sicuro pure del primo posto. Naturalmente Ferguson ne approfitterà per fare riposare tutti i titolari fissi, visto che come dichiarato dallo stesso tecnico questo mese è fondamentale per la Premier League (nel prossimo turno c’è il derby col City). In campo tanti giovani, seconde linee, e giocatori al ritorno da lunghi infortuni come Smalling e Vidic. Il Cluj teoricamente è ancora in corsa e darà tutto, magari potrà anche segnare e mettere in difficoltà i red devils, ma il segno “1” resta quello pù probabile.

Probabili formazioni:
MANCHESTER UNITED: Lindegaard, Smalling, Vidic, Evans, Buttner, Fletcher, Scholes, Anderson, Valencia, Giggs, Welbeck.
CLUJ: Felgueiras, Piccolo, Cadu, Rada, Pinto, Sougou, Luis Alberto, Muresan, Kapetanos, Bastos, Rui Pedro.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.67, Williamhill ]
BRAGA – GALATASARAY | mercoledì ore 20:45

Braga fuori dai giochi e sicuro suo malgrado dell’ultimo posto anche in caso di vittoria, il Galatasaray è secondo a pari merito col Cluj ma ha dalla sua parte il vantaggio con gli scontri diretti. Un pareggio potrebbe bastare visto che viene difficile immaginare i rumeni vincenti ad Old Trafford.

Probabili formazioni:
BRAGA: Beto, Amorim, Nuno Coelho, Wilson, Elderson, Custodio, Micael, Alan, Leandro Salino, Hugo Viana, Eder.
GALATASARAY: Muslera, Eboue, Dany, Kaya, Balta, Amrabat, Inan, Felipe Melo, Altintop, Umut, Burak.

PRONOSTICO: X2 • [ 1.30, Betclic ]