Il Milan in trasferta è abbonato al “gol”

Serie A

Non sarà spalmata su quattro giorni come la precedente, ma anche questa giornata di Serie A è di quelle lunghe. Si parte infatti già stasera con l’anticipo tra Catania e Milan, squadre che arrivano all’incontro con stati d’animo completamente differente.

CATANIA – MILAN | venerdì ore 20:45

Il Catania demoralizzato dalla brutta sconfitta patita a Palermo, l’ennesima in trasferta, il Milan rigenerato grazie alla qualificazione agli ottavi di Champions e poi alla prestigiosa vittoria sulla Juventus a San Siro. La classifica però continua a piangere, serve maggiore continuità, quella che hanno gli etnei in casa, dove in stagione sono stati battuti soltanto dalla Juventus, in una gara tra l’altro condizionata da discutibili decisioni arbitrali. Il problema per Maran sono le assenze. Il Catania è in emergenza per via di squalifiche, Spolli in difesa e soprattutto Gomez davanti, il più incisivo, come confermato dai numeri, sotto rete. A centrocampo ci sarà poi Salifu titolare, per via degli infortuni a Biagianti e Izco. Ne uscirà un pareggio spettacolare? Probabile, visto che sono 23 i gol realizzati in totale nelle sei trasferte disputate dal Milan, in cui si sono registrati 6 segni “gol” e 5 “over”. Per quanto riguarda i marcatori, riflettori puntati su Robinho (bancato a quota 2.50 da Paddypower) che ha nel Catania la sua vittima preferita con tre reti.

Probabili formazioni:
CATANIA: Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Almiron, Lodi, Salifu; Castro, Bergessio, Barrientos.
MILAN: Amelia; De Sciglio, Mexes, Acerbi, Constant; Montolivo, De Jong, Nocerino; Robinho, Boateng, El Shaarawy.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.73, Williamhill ] – X • [ 3.30, Williamhill ]