Chelsea, prima vittoria per Benitez?

Premier League

Mercoledì di Premier League davvero intenso. In campo tutte le big: i due Manchester, il Chelsea e poi due scontri da brividi: Tottenham-Liverpool ed Everton-Arsenal.

EVERTON – ARSENAL | mercoledì ore 20:45

L’Everton è la squadra con la serie più lunga di segni “gol” in corso, è arrivata a ben sette dopo il pareggio contro il Norwich, con la beffa arrivata quasi a tempo scaduto. Rispetto alla scorsa gara rientra dalla squalifica Fellaini, fondamentale anche sotto rete, mentre Baines in gran forma è destinato a mettere in difficoltà Sagna sulla corsia, ma i suoi affondi potrebbero premiare Walcott nelle ripartenze. Sfida aperte, il “gol” pare obbligatorio.

Probabili formazioni:
EVERTON: Howard, Hibbert, Heitinga, Jagielka, Baines, Pienaar, Osman, Hitzlsperger, Mirallas, Fellaini, Jelavic.
ARSENAL: Szczesny, Sagna, Mertesacker, Koscielny, Vermaelen, Arteta, Cazorla, Wilshere, Walcott, Giroud, Podolski.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.60, Williamhill ]
CHELSEA – FULHAM | mercoledì ore 20:45

Arriva Benitez in panchina, e il Chelsea fa 0-0. Va bene, può essere un indizio di una inversione di tendenza, una squadra da “over” con Di Matteo che potrebbe cambiare atteggiamento tattico con l’arrivo dell’ex Inter. Contro il Fulham, crollato nell’ultimo turno contro lo Stoke City non tanto per il risultato finale quanto per la prestazione deludente, il ritorno al successo appare molto probabile. Anche perché i cottagers si presenteranno in formazione rimaneggiata per via delle assenze di Alexander Kacaniklic, Bryan Ruiz, Brede Hangeland e Kieran Richardson.

Probabili formazioni:
CHELSEA: Cech, Azpilicueta, Ivanovic, Luiz, Cole, Ramires, Mikel, Mata, Oscar, Hazard, Torres.
FULHAM: Schwarzer, Riether, Senderos, Hughes, Riise, Duff, Baird, Sidwell, Dejagah, Petric, Berbatov.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.44, Williamhill ]
MANCHESTER UNITED – WEST HAM | mercoledì ore 21:00

Il Manchester United è capolista della Premier League e anche della speciale graduatoria dei segni “over” di questo campionato. Merito dell’attacco super con Van Persie e Rooney, ma anche di una difesa che concede troppo e in cui la prolungata assenza per infortunio di Vidic si sta facendo sentire. E visto che di fronte non ci saranno due sprovveduti, Nolan e Carroll sanno punirti alla prima occasione, proprio il segno “over” è da preferire.

Probabili formazioni:
MANCHESTER UNITED: Lindegaard, Rafael, Ferdinand, Evans, Evra, Anderson, Carrick, Cleverley, Valencia, Van Persie, Rooney.
WEST HAM: Jaaskelainen, O’Brien, Tomkins, Reid, McCartney, Taylor, O’Neil, Diame, Jarvis, Nolan, Carroll.

PRONOSTICO: OVER • [ 1.42, Eurobet ]
TOTTENHAM – LIVERPOOL | mercoledì ore 20:45

Liverpool in crescita, otto gare senza conoscere sconfitte, ma che ancora non ha accelerato visto che in questa serie sono state vinte soltanto tre partite. Il Tottenham, imbattuto nelle ultime sei gare interne contro il Liverpool, sembra leggermente favorito in una sfida che promette gol.

Probabili formazioni:
TOTTENHAM: Lloris, Walker, Dawson, Caulker, Vertonghen, Sandro, Huddlestone
Lennon, Dempsey, Bale, Defoe.
LIVERPOOL: Reina, Wisdom, Skrtel, Agger, Johnson, Allen, Sahin, Sterling, Gerrard, Enrique, Suarez.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.60, Williamhill ] – 1X • [ 1.40, Williamhill ]
WIGAN – MANCHESTER CITY | mercoledì ore 21:00

Deludente in Champions, ma sempre dominatrice in Premier League dove è ancota imbattuto. Il Manchester City avrebbe forse meritato qualcosa in più dalla gita a Stamford Bridge, ma ripetendo quella prestazione sbancare il campo del Wigan non sarà complicato, per fare un regalo di compleanno posticipato al tecnico Roberto Mancini.

Probabili formazioni:
WIGAN: Al-Habsi, Stam, Lopez, Figueroa, Boyce, McCarthy, McArthur, Jones, Di Santo, Kone, Beausejour.
MANCHESTER CITY: Hart, Zabaleta, Kompany, Nastasic, Kolarov, Milner, Barry, Silva, Yaya Toure, Nasri, Aguero.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.53, Williamhill ]