NBA: Nets-Knicks, derby della Grande Mela

Stanotte si recupera il derby tra Brooklyn e New York, rinviato lo scorso ottobre a causa dell’uragano Sandy: con Melo e D-Will sugli scudi, lo spettacolo è assicurato. I Thunder dopo il mini viaggio ad Est rientrano a casa, dove li attendono i sorprendenti Bobcats.

BROOKLYN NETS – NEW YORK KNICKS

Nella Grande Mela è giunta l’ora del derby, cestisticamente parlando, più atteso degli ultimi 50 anni. Da quest’estate, quando si materializzò il trasferimento dei Nets dal New Jersey a Brooklyn, in riva all’Hudson non si parla d’altro. Col Barclays Center addobbato a festa e strapieno come un uovo, si prospetta una gara emozionante, combattuta, e può accadere di tutto. Entrambe le squadre sono partite col piede giusto (9-3 per i Knicks, 8-4 per i Nets), cosa che ha contribuito a fomentare una già accesa rivalità tra i corrispettivi supporters newyorkesi. Sia per l’una che per l’altra si tratterà di un back-to-back, ma poco importa: gente come Melo, Deron Williams, Joe Johnson, Rasheed Wallace e Tyson Chandler saranno carichi a mille, pronti a farsi trascinare da un’atmosfera unica, che solo una stracittadina (e che stracittadina) sa regalare. Il Veggente non si sbilancia, ma se Brooklyn svolgerà un buon lavoro in difesa poi il fattore campo farà il resto, indirizzando il primo, storico derby verso i “Prokhorov&Jay-Z boys”.

PRONOSTICO: 1 (1/2 Testa a Testa) • [ 2.00, Eurobet ]

OKLAHOMA CITY THUNDER – CHARLOTTE BOBCATS

La sensazione è che senza Harden hanno perso qualcosina, ma i Thunder, nonostante tutto, continuano a viaggiare a vele spiegate, aggiudicandosi una gara dopo l’altra. Durant e Westbrook sono ormai due piloti provetti, che conoscono benissimo la “macchina” e alzano o abbassano i ritmi a proprio piacimento. Più attacco che difesa per i ragazzi di Brooks, che nelle ultime quattro hanno subito – stranamente – oltre cento punti a partita. Nel catino della Chesapeake Arena, però, difficilmente commettono passi falsi: Charlotte, autentica sorpresa di quest’inizio di stagione regolare, è avvisata. Sulle ali dell’entusiasmo, i Bobcats si confermeranno un osso duro anche per la stessa Oklahoma che dovrà stare attenta a non sottovalutare un gruppo vivace e brioso, da Walker a Kidd-Gilchrist e da Sessions a Gordon. Il KD ammirato a Philadephia, statene certi, saprà come domarli.

PRONOSTICO: 1 (1X2 Basket) • [ 1.25, Eurobet ]

Altri pronostici della notte:
Washington Wizards – San Antonio Spurs 2 (1.43, Eurobet)
Detroit Pistons – Portland Trail Blazers 2 (1.90, Eurobet)
Chicago Bulls – Milwaukee Bucks UNDER 190.5 (1.87, Eurobet)
Memphis Grizzlies – Cleveland Cavaliers 1 (1.07, Eurobet)
Utah Jazz – Denver Nuggets 1 (1.56, Eurobet)
Los Angeles Clippers – New Orleans Hornets 1 (1.09, Eurobet)