Si parte con il derby Palermo-Catania

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:31
Serie A

Preparatevi ad una giornata di serie A lunga quattro giorni. Due partite lunedì, una martedì, sì avete letto bene. Ma si parte sabato, con un solo anticipo, il sentito derby siciliano tra Palermo e Catania.

PALERMO – CATANIA | sabato ore 20:45

Un derby molto sentito, tra una squadra in crisi come il Palermo e una in salute, il Catania, che però in trasferta stenta a trovare la vittoria, nessuna nelle ultime tredici gare, inclusa la scorsa stagione. Appena quattro, inoltre, i gol realizzati dagli etnei nelle prime sei trasferte disputate fin qui. In più mancherà in attacco Bergessio, non ancora al top, e nemmeno convocato. Al suo posto probabile l’impiego di Doukara che giocherà da punta pur avendo disputato da esterno d’attacco lo scorso anno nella Vibonese in Lega Pro Seconda Divisione. Inoltre, così giovane e in un derby sempre delicato, potrebbe non reggere la pressione. Dall’altra parte i rosanero stentano a trovare una manovra di gioco, Gasperini giocherà la carta Nicolas Viola, unico in grado di dare geometrie in mezzo al campo anche se forse ancora un po’ troppo leggerino per la massima serie. Il Palermo in zona gol, ad ogni modo, dipende esclusivamente dalle trovate di Miccoli. Partita delicatissima, il segno “X” potrebbe essere una soluzione, con l’under come alternativa più probabile, a meno che il citato “Romario del Salento” o Lodi non trovino subito la traiettoria beffarda su punizione, segnando e aprendo ben altri scenari.

Probabili formazioni:
PALERMO: Benussi, Munoz, Donati, Von Bergen, Morganella, Viola, Kurtic, Garcia, Ilicic, Brienza, Miccoli.
CATANIA: Andujar, Alvarez, Spolli, Legrottaglie, Marchese, Izco, Lodi, Almiron, Gomez, Doukara, Barrientos.

PRONOSTICI: UNDER • [ 1.75, Betclic ] – X • [ 3.20, Betclic ]