James vs Paul, spettacolo a Los Angeles

Wednesday night, prosegue il viaggio dei Miami Heat ad Ovest contro gli insidiosi Clippers. I Bucks di Jenning e Monta Ellis ospitano dei Pacers azzoppati dall’assenza di Granger.

MILWAUKEE BUCKS – INDIANA PACERS

Neanche un mese fa li davano tra i primi quattro ad Est, appena un gradino dietro a Celtics e Heat. Oggi, alla luce di un record tutt’altro che entusiasmante (solo due vittorie in sette gare), gli Indiana Pacers sembrano solo dei lontani parenti di quelli che, a maggio, furono ad un passo dal buttare fuori Miami nelle semifinali di Conference. Ieri notte, persino gli scadenti Raptors – con Bargnani non pervenuto e senza Lowry – hanno conquistato facilmente il Bankers Life Fieldhouse. L’infortunio di Granger pesa eccome, ma non giustifica lo scarso rendimento di pedine fondamentali come Hill e Hibbert, apparsi finora spaesati e irriconoscibili. In Wisconsin, il trend negativo è destinato a ripetersi: la premiata ditta Jennings-Ellis sta facendo impazzire le difese avversarie e i Bucks, quest’anno, saranno un cliente scomodo per chiunque.

PRONOSTICO: 1 (1/2 Testa a Testa) • [ 1.55, Eurobet ]

LOS ANGELES CLIPPERS – MIAMI HEAT

La tipica sfida da tripla, se nella pallacanestro esistesse il pareggio. Allo Staples, questa notte, si scontrano due tra le squadre più in salute dell’intera lega, quelle che maggiormente stanno convincendo (e vincendo) insieme a New York e San Antonio. Con Chris Paul, Lebron, Griffin, Allen e Wade sullo stesso parquet, lo spettacolo sarà l’unico ingrediente che non mancherà all’appello. Se poi consideriamo che la stagione è solo all’inizio, periodo in cui la voce del verbo “difendere” va poco di moda, ci sarà sicuramente da divertirsi. Al di là delle schiacciate e dei passaggi no-look, alla fine la spunteranno i losangelini: gli Heat hanno un lungo viaggio sul groppone e a Houston, due giorni fa, hanno rischiato di capitolare, salvati solo dal pessimo air-ball di Jeremy Lin allo scadere. Interessante la sfida dal perimetro tra Ray Allen e Jamaal Crawford: l’ex Wolverine, sempre più decisivo dalla panchina, avrà la meglio.

PRONOSTICO: 1 (1/2 Testa a Testa) • [ 1.80, Eurobet ]

Altri pronostici:
Philadelphia 76ers – Detroit Pistons 1 (1.30, eurobet)
Boston Celtics – Utah Jazz Under 195.5 (1.68, eurobet)
Huston Rockets – New Orleans Hornets 2 (3.15, eurobet)
Oklahoma City Thunder – Memphis Grizzlies Under 195.5 (1.76, eurobet)
Dallas Mavericks – Washington Wizards 1 (1.25, eurobet)
Phoenix Suns – Chicago Bulls Over 185.5 (1.76, eurobet)
Golden State Warriors – Atlanta Hawks 2 (2.00, eurobet)