Italia, con la Francia spazio a Verratti ed El Shaarawy

Italia

Amichevole ma non troppo, Italia-Francia è sfida mai banale e molto sentita da tutte e due le nazionali. Dopo la finale dei mondiali del 2006, con tanto di testata di Zidane a Materazzi, ancora di più.

ITALIA – FRANCIA | ore 20:45

Spazio ai giovani. Prandelli sceglie la linea verde, Verratti ed El Shaarawy in campo dal primo minuto insieme a Balotelli. Tutti e tre di sicuro non doseranno le forze, e daranno il massimo, con superMario che in nazionale ultimamente ha dimostrato sicuramente tanta voglia in più rispetto al Manchester City. La coppia centrale difensiva di Deschamps, formata da Sakho e Koscienly (o Yanga-Mbiwa), non è delle più affidabili, e gli azzurri ultimamente hanno dimostrato un ottimo potenziale offensivo grazie anche al gioco offensivo voluto da Prandelli. Azzurri che sembrano avere qualcosa in più, oltre al fattore campo, gli unici punti interrogativi riguardano Maggio e Balzaretti, insufficenti nelle ultime apparizioni con Napoli e Roma, che potrebbero subire in fase difensiva le offensive di Ribery e Menez, avversari temibilissimi soprattutto se in serata.

Probabili formazioni:
ITALIA: Sirigu, Maggio, Chiellini, Barzagli, Balzaretti, Candreva, Verratti, Marchisio, Montolivo, Balotelli, El Shaarawy.
FRANCIA: Lloris, Debuchy, Sakho, Koscienly (Yanga-Mbiwa), Evra, Capoue, Cabaye, Gonalons (Matuidi), Ribery, Menez, Giroud.

PRONOSTICI: 1X • [ 1.33, Betclic ] – GOL • [ 2.05, Williamhill ]