Atalanta-Inter chiude la dodicesima giornata

Serie A

Mancano ancora all’appello tre partite delle 15: Milan-Fiorentina, Parma-Siena e Torino-Bologna. Poi nel posticipo delle 20:45 l’Inter va a caccia dell’ennesima vittoria stagionale in trasferta, ma a Bergamo contro l’Atalanta sarà davvero dura.

MILAN – FIORENTINA | domenica ore 15:00

La Fiorentina gioca benissimo ed è una delle più lieti sorprese della Serie A, grazie al lavoro di Montella e alle scelte azzeccate di mercato. I viola dovranno fare però a meno del loro uomo più importante, nonché maggiore finalizzatore, ovvero Jovetic, per giunta in una trasferta difficile come quella di Milano. La vittoria di Marassi contro il deludente Genoa non ha poi cancellato le precedenti prestazioni opache disputate in trasferta, dove i viola hanno collezionato in totale cinque punti su cinque gare, un bottino non certo da Champions. Il Milan, poi, è in ripresa e anche se col Malaga la vittoria non è arrivata, non sono mancate le buone notizie come il ritorno al gol di Pato e il consolidamento del 4-2-3-1. Mai fidarsi troppo dei rossoneri in questa stagione, e così senza azzardare troppo si può provare una tranquilla doppia chance interna.

Probabili formazioni:
MILAN: Abbiati; De Sciglio, Mexes, Zapata, Constant; Ambrosini, Montolivo; Emanuelson, Bojan, El Shaarawy; Pato.
FIORENTINA: Viviano; Roncaglia, Rodriguez, Tomovic; Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Ljiajic, Toni.

PRONOSTICO: 1X • [ 1.25, Williamhill ]
PARMA – SIENA | domenica ore 15:00

Il Parma svogliato di Pescara, peggiore prestazione stagionale dei ducali, dovrebbe lasciare spazio ad una squadra più grintosa dopo le bacchettate settimanali di Donadoni che evidentemente non ha gradito l’atteggiamento dei suoi. Aiutano anche i rientri di Amauri e Belfodil in attacco, Cosmi invece senza Rosina e Zè Eduardo deve reinventarsi tutto il fronte offensivo. Dalla parte del Parma ci sono anche le statistiche: otto le vittorie dei crociati al “Tardini” nelle ultime dieci gare interne disputate in serie A. “Under” l’alternativa per chi non si fida del segno “1”.

Probabili formazioni:
PARMA: Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi, Marchionni, Valdes, Parolo, Biabiany; Belfodil, Amauri.
SIENA: Pegolo; Dellafiore, Paci, Felipe; Angelo, Vergassola, Bolzoni, Del Grosso; Valiani, Sestu; Calaiò.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.80, Williamhill ] – UNDER • [ 1.72, Eurobet ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis sulla Serie A! Inoltre Paddyower #Primo Marcatore, Risultato Esatto e Parziale Primo Tempo/Finale se nel match su cui hai scommesso c’è un gol negli ultimi 5 minuti!

TORINO – BOLOGNA | domenica ore 15:00

I due pareggi conquistati in trasferta contro Lazio e Napoli sono oro colato per il Torino di Ventura, ma i granata sono a secco di vittorie da cinque turni e addirittura l’ultimo successo interno è da rintracciare alla prima apparizione casalinga contro il Pescara. Non se la passa certo meglio il Bologna, soprattutto in trasferta dove è reduce da quattro ko consecutivi.

Di sicuro il Torino ha una maggiore propensione al possesso palla rispetto al Bologna. La squadra di Ventura cerca di manovrare già a partire da Gillet, il portiere coi piedi più educati della Serie A, e dai difensori, mentre il Bologna vive soprattutto delle fiammate di Diamanti.

Probabili formazioni:
TORINO: Gillet; Darmian, Glik, Rodriguez, D’Ambrosio; Brighi, Basha; Cerci, Bianchi, Sgrigna, Vives.
BOLOGNA: Agliardi; Antonsson, Sorensen, Cherubin; Garics, Khrin, Taider, Abero; Diamanti; Gilardino, Gabbiadini.

PRONOSTICI: 1X • [ 1.25, Betclic ] – 1 (1X2 POSSESSO PALLA) • [ 1.50, Eurobet ]
ATALANTA – INTER | domenica ore 20:45

Dare seguito all’incredibile serie di vittorie consecutive in trasferta (sei in campionato) non sarà facile per l’Inter che affronterà la gara di Bergamo con dei problemi in difesa per le assenze di Ranocchia e Samuel e affaticata dalla trasferta di Belgrado in cui qualche titolare non è stato risparmiato anche per via delle numerose assenze. Meglio stare lontani dal “2” e provare il segno “gol”.

Probabili formazioni:
ATALANTA: Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Carmona, Cigarini, Bonaventura; Moralez; Denis.
INTER: Handanovic; Silvestre, Cambiasso, Juan Jesus; Zanetti, Guarin, Gargano, Nagatomo; Palacio, Milito, Cassano.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.80, Williamhill ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis su Atalanta-Inter! Inoltre Paddyower #Risultato Esatto, Primo Marcatore e Parziale Primo Tempo/Finale del match Atalanta – Inter se Denis segna nel corso del match.