Sabato super: Juve-Napoli e Lazio-Milan

Serie A

La Serie A riparte con due anticipi da seguire: nel pomeriggio si affrontano le prime della classe e principali candidate alla vittoria dello scudetto. Poi, in serata, la sorprendente Lazio di Petkovic ospiterà il Milan, in difficoltà.

JUVENTUS – NAPOLI | sabato ore 18:00

Se c’è una squadra che ha fatto soffrire la Juventus nel corso dell’ultimo anno e mezzo, questa è sicuramente il Napoli. Mettete da parte la sfida dello Juventus Stadium dello scorso anno, in cui i bianconeri travolsero un Napoli stanco e in una fase di appannamento. Stavolta sarà diverso, tutte e due le squadre sono al top. E la gara che ha aperto questa stagione, ovvero la finale di Supercoppa Italiana, prima di alcune discutibili decisioni arbitrali, ha fatto vedere nel primo tempo come i partenopei siano in grado di creare qualche problema ai bianconeri. Storari, che sostituirà l’infortunato Buffon, dovrà fare attenzione a Pandev e Hamsik, che alla Juventus in totale hanno già segnato rispettivamente sette e cinque gol. Conte, inoltre, in attacco ha Vucinic alle prese con l’influenza. Con ogni probabilità il montenegrino partirà dalla panchina.

Il Napoli, che in Supercoppa Italiana terminò in vantaggio per 2-1 il primo tempo, ha le caratteristiche giuste per mettere in difficoltà la Juventus con le ripartenze, sfruttando la velocità di Cavani. I bianconeri come al solito prenderanno in mano il pallino del gioco e si riverseranno col maggior numero possibile di uomini nella metà campo avversaria, spinti anche dallo stadio tutto esaurito. Ma proprio così potrebbero scoprire il fianco ed esporsi al contropiede del Napoli. Esempio lampante è il gol del “Matador” che aprì le marcature nella finale di Pechino.

Ricapitolando: possesso palla per la Juventus, in una gara che dovrebbe regalare “gol” e in cui il Napoli potrebbe anche fermare sul pareggio i campioni in carica. L’unico fattore che potrebbe giocare contro i partenopei, dopo le critiche all’arbitro per quanto accaduto ad agosto, è un eventuale complesso di persecuzione in caso di prime decisioni del direttore di gara sfavorevoli, che potrebbe aumentare il nervosismo e di conseguenza il numero di ammonizioni dei partenopei.

Probabili formazioni:
JUVENTUS: Storari; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Quagliarella, Matri.
NAPOLI: De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Gamberini; Maggio, Inler, Behrami, Zuniga; Hamsik; Pandev, Cavani.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.73, Williamhill ] – X • [ 3.75, Betfair ] – 1 (1X2 POSSESSO PALLA) • [ 1.10, Eurobet ] – 2 (1X2 AMMONIZIONI) • [ 2.05, Bwin ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis su Juventus-Napoli! Inoltre Paddypower #Risultato Esatto, Primo Marcatore e Parziale Primo Tempo/Finale se ci saranno più di 2 gol!
LAZIO – MILAN | sabato ore 20:45

Il Milan proverà a osare come ha fatto nella trasferta fortunata di San Pietroburgo. In questo momento, a causa dell’assenza di una precisa identità di gioco, Allegri prova a essere più spregiudicato, schierando contemporaneamente Emanuelson, Boateng, El Sharaawy e Pazzini. Contro la Lazio, però, tenere in mano il pallino del gioco potrebbe rivelarsi una mossa sbagliata, e la squadra di Petkovic lo ha confermato anche nella trasferta di Pescara. In fase difensiva tutti dietro la linea del pallone, e anche Klose va in pressing sui portatori di palla. Quando si riparte, il tedesco viene incontro ai centrocampisti che dialogano con lui e arrivano fino alla porta avversaria. E lo fanno senza sbavature, visto che la percentuale tra tiri in porta e gol realizzati è altissima.

Il Milan al momento ha una linea difensiva non da grande squadra. Abate conserva i soliti limiti quando c’è da chiudere, De Sciglio ha grande talento e corsa, ma potrebbe risentire il peso della fiducia accordatagli in una gara così delicata. E cosa scrivere di Yepes e Bonera quando l’anno scorso al loro posto c’erano Nesta e Thiago Silva? In questo momento della stagione, e in queste condizioni, coi rossoneri tra l’altro privi di Abbiati e Robinho, la doppia chance interna è il minimo che si possa pronosticare. Per provare a sfruttare il Power Bonus, si consiglia l’1/1 parziale/finale bancato a quota 4.10.

Probabili formazioni:
LAZIO: Marchetti; Konko, Biava, Dias, Lulic; Candreva, Gonzalez, Ledesma, Hernanes, Mauri; Klose.
MILAN: Amelia; De Sciglio, Bonera, Yepes, Antonini; De Jong, Montolivo; Emanuelson, Boateng, El Sharaawy; Pazzini.

PRONOSTICI: 1X DC • [ 1.38, Bwin ] – 2 (1X2 POSSESSO PALLA) • [ ?, Eurobet ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis su Juventus-Napoli! Inoltre Paddypower #Risultato Esatto, Primo Marcatore e Parziale Primo Tempo/Finale se Hernanes segnerà nel corso del match!