Mercoledì con le partite di Coppa Italia Lega Pro

Lega Pro

C’è qualche partita in questo mercoledì a metrà tra gli impegni delle nazionali e la ripresa dei maggiori campionati europei? Sì, si gioca la Coppa Italia Lega Pro, e ci sono pure tante gare in programma. Occhio a Trapani-Catanzaro.

Ad esempio subito salta agli occhi il Catanzaro che, in campo appena due giorni fa nel posticipo serale di Prima Divisione, sarà impegnato a Trapani. Guardando i convocati (Cormaci Antonino, Cruz Pereira Sergio, D’Agostino Stefano, D’Alessandro Girolamo, Faraon Davide, Ferraro Antonio, Fiore Nicola, Fioretti Giordano, Fulco Roberto, Morello Francesco, Nanci Salvatore, Nania Salvatore, Narducci Simone, Orchi Alessandro, Petrone Francesco, Settembrino Giuseppe, Tassoni Carlo, Ulloa Juan Martin) si scopre che non c’è nessuno della squadra titolare che ha disputato la gara di martedì sera (Pisseri, Borghetti, Sirignano, Papasidero; Mariotti, Maisto, Benedetti, Squillace; Carboni, Russotto; Masini. Il Trapani dovrebbe scendere in campo con Morello, Priola, Pagliarulo, Filippi, Daì, Lo Bue, Pirrone, Gambino, Ficarotta, Docente e Romeo. Il tecnico Boscaglia, pur mandando in campo chi ha giocato meno fin qui, ha dichiarato di volere passare il turno.

L’allenatore del Savona Ninni Corda ha anticipato: «Non ho ancora deciso la formazione titolare, ma posso anticipare che i nove undicesimi della squadra saranno composti da giovani». Questo per via delle assenze di Scotto e Gentile infortunati e Romero squalificato, oltre al prossimo impegno di campionato con l’Alessandria. La Cremonese ha una panchina molto più lunga, e una rosa attrezzata per il salto di categoria. Tra i convocati grigiorossi figurano regolarmente Bonvissuto, Le Noci e tanti altri titolari. Segno “2” da provare. Nonostante un turn over ragionato, il Latina di Pecchia non dovrebbe incontrare particolari difficoltà contro il Campobasso. L’Avellino non dovrebbe modificare troppo la formazione, visto che il girone B di Prima Divisione la prossima settimana riposerà, e proverà ad approfittare del momento no del Benevento che ha appena cambiato allenatore, con Ugolotti al posto di Martinez. Anche il Gubbio, per via della prossima pausa, potrebbe non fare riposare tutti i titolari al contrario dell’Aprilia che, come confermato dal tecnico Vivarini, non farà giocare nessuno degli undici protagonisti dell’ultima vittoria in campionato.

In Pisa-Carpi padroni di casa con la formazione più vicina a quella titolare, rispetto al Carpi che opterà per le seconde linee. I toscani giocano nel girone B che domenica riposerà, mentre gli ospiti saranno regolarmente in campo e devono preservare i titolari in vista del campionato.

20 # BETFAIR
# Betfair e # tua prima scommessa senza rischi. Nel caso in cui dovesse risultare perdente ti sarà rimborsato l’importo giocato fino a un massimo di 20 euro. Su Betfair trovi tutte le quote di Coppa Italia Lega Pro: gioca la multipla odierna del veggente: Savona-Cremonese 2, Gubbio-Aprilia 1, Trapani-Catanzaro 1 per una quota totale di 5.15.

I pronostici:
15:00 Trapani – Catanzaro 1 (1.75, Betclic)
15:00 Savona – Cremonese 2 (1.87, Betfair)
15:00 Latina – Campobasso 1 (1.65, Betclic)
16:00 Avellino – Benevento 1 (2.20, Betfair)
20:45 Gubbio – Aprilia 1 (1.85, Betclic)
18:30 Pisa – Carpi 1 (1.90, Betclic)