Inter, col Torino tradizione favorevole

Serie A

Si prosegue con le restanti gare delle 15: Siena-Udinese, Pescara-Sampdoria e Roma-Bologna. Il posticipo delle 20.45 vedrà il Torino impegnato contro l’Inter, una vera e propria bestia nera per i granata negli ultimi confronti.

SIENA – UDINESE | domenica ore 15:00

Smaltita la delusione per l’eliminazione dalla Champions, dopo due settimane di allenamenti, l’Udinese è pronta a ripartire in un impegno non insormontabile. Perché, se possibile, il Siena è ancora più depresso dei friulani. Tanti giocatori squalificati per lo scandalo scommesse, i punti di penalizzazione da recuperare, l’inizio di campionato non entusiasmante. Cosmi riuscirà nell’ennesimo miracolo?

Chissà, ma battere i friulani nel frattempo non sarà facile. Schemi speculari, tutte e due le formazioni saranno schierate col 3-5-2. Partita bloccata, l’Udinese, persi Asamoah e Isla, con Armero in panchina e Basta in dubbio, avrà un centrocampo senza quel cambio di marcia decisivo nello schema di gioco preferito da Guidolin. La maggiore intensità di gioco dei friulani dovrebbe portare comunque ad un maggiore possesso palla degli ospiti.

Probabili formazioni:
SIENA: Pegolo; Neto, Paci, Contini; Mannini, Vergassola, D’Agostino, Verre, Del Grosso; Zé Eduardo, Calaiò.
UDINESE: Padelli; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Pinzi, Lazzari, Pasquale; Barreto, Di Natale.

PRONOSTICI: UNDER • [ 1.66, Paddypower ] – X2 DC • [ 1.48, Paddypower ] – 2 (1X2 POSSESSO PALLA) • [ 1.70, Eurobet ]
PESCARA – SAMPDORIA | domenica ore 15:00

Inizio drammatico per il Pescara, candidato a peggiore difesa della stagione dal veggente in antepost. Sei gol subiti fin qui, e nessuno segnato. Il 4-3-3 che Stroppa ha ereditato da Zeman non ha sopportato il cambio di categoria, ma non tutto va buttato nel cestino. Servirà maggiore incisivitò sotto rete, e questo Vukusic è tutto da scoprire mentre Caprari, Weiss e Quintero, molto abile sui calci piazzati, promettono bene. Di sicuro la Sampdoria di Ferrara è più quadrata e parte leggermente favorita, ma il “gol” sembra da preferire.

Probabili formazioni:
PESCARA: Perin; Zanon, Cosic, Capuano, Modesto; Colucci, Cascione; Balzano, Quintero, Caprari; Vukusic.
SAMPDORIA: Berni; Berardi, Gastaldello, Rossini, Costa; Obiang, Maresca, Poli; Estigarribia, Maxi Lopez, Eder.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.72, Paddypower ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis su Roma-Bologna! Paddypower rimborserà tutte le scommesse singole perdenti relative al Primo Marcatore, Risultato Esatto e Parziale Primo Tempo/Finale se l’ultimo gol della partita sarà segnato da Totti.

ROMA – BOLOGNA | domenica ore 15:00

Da brocchi (col Catania) a supereroi (a Milano con l’Inter) nel giro di sette giorni, i giallorossi si trovano di fronte l’esame Bologna. E sarà importante per capire se la Roma si è messa davvero alle spalle il tiki-taka di Luis Enrique, assimilando definitivamente i dettami di Zeman. A Milano, con gli spazi lasciati dall’Inter, è stato più facile trovare verticalizzazioni immediate, contro il Bologna che sarà schierato invece a riccio in difesa, sarà complicato trovare i giusti varchi, e il rischio di tenere troppo palla potrebbe riaffiorare. Staremo a vedere, in ogni caso con il tecnico boemo di mezzo le scommesse più sensate sono sempre quelle relative ai gol. Per sfruttare il power bonus si consiglia il 3-1 risultato esatto.

Probabili formazioni:
ROMA: Stekelenburg; Piris, Burdisso, Castan, Taddei; Florenzi, Tachsidis, Pjanic; Totti, Destro, Lamela.
BOLOGNA: Agliardi; Motta, Antonsson, Natali, Morleo; Taider, Perez, Guarente; Kone, Diamanti; Gilardino.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.70, Bwin ] – OVER • [ 1.45, Betclic ]
TORINO – INTER | domenica ore 20:45

Tutte le statistiche vanno contro il Torino. I precedenti, innanzi tutto. L’ultima vittoria dei granata con l’Inter in campionato risale addirittura al febbraio 1994: da allora tredici sconfitte e tre pareggi in sedici sfide. Una vera e propria maledizione. Non solo, in campo ci sarà Cassano che al Toro ha segnato già cinque volte, mentre Milito ha una media gol superba contro Gillet, avendogli rifilato quattro gol su cinque gare in cui lo ha avuto come portiere avversario. La differenza qualitativa tra le due squadre, poi, è innegabile. Per sfruttare il power bonus si consiglia Cassano primo marcatore.

Probabili formazioni:
TORINO: Gillet; Darmian, Glik, Ogbonna, Masiello; Brighi, Gazzi; Stevanovic, Bianchi, Sgrigna, Vives.
INTER: Handanovic, Zanetti, Ranocchia, Samuel, Pereira, Guarin, Gargano, Cambiasso, Cassano, Sneijder, Milito.

PRONOSTICI: 2 • [ 2.30, Paddypower ] – CASSANO MARCATORE • [ 3.30, Eurobet ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis su Roma-Bologna! Inoltre Paddypower #Risultato Esatto, Primo Marcatore e Parziale Primo Tempo/Finale se Rolando Bianchi segnerà un gol nel corso dell’incontro.