Serie B protagonista della domenica

Serie Bwin

La terza giornata di Serie B prosegue di domenica con sette partite fissate per le 15, più i due posticipi, uno alle 18 tra Spezia e Brescia, un altro alle 20.45 tra due squadre appena retrocesse dalla A, Cesena e Novara.

BARI – TERNANA | domenica ore 15:00

Complici le numerose squadre con punti di penalizzazione, la classifica di Serie B dopo due giornate resta ancora molto confusa. Per il momento sono soltanto quattro i team che sono riusciti a vincere due gare su due, Bari, Sassuolo, Livorno e Varese. Non essendoci nessuno scontro diretto tra queste quattro, è ancora possibile per tutte proseguire la striscia vincente. In primis per il Bari che affronta la Ternana di Mimmo Toscano. I rossoverdi ancora non sono riusciti ad ambientarsi bene nella nuova categoria. Sono arrivate due sconfitte su altrettante gare senza nemmeno riuscire a segnare un gol. La squadra appare un po’ leggerina in attacco, meglio va in difesa ma i due gol subiti fin qui sono stati pesantissimi perché hanno fatto restare la squadra ancora al palo. I pugliesi, sulla scia dell’ottimo lavoro svolto da Torrente l’anno passato, e sulle ali dell’entusiasmo per le prime due vittorie, possono centrare il tris.

Probabili formazioni:
BARI: Lamanna; Ceppitelli, Dos Santos, Polenta; Sabelli, Romizi, Bellomo, Defendi; Iunco, Caputo, Albadoro.
TERNANA: Brignoli; Meccariello, Brosco, Pisacane; Fazio, Miglietta, Botta, Vitale; Ragusa, Litteri, Sinigaglia.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.80, Paddypower ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis sulla Serie B! Inoltre Paddypower rimborserà tutte le scommesse singole perdenti relative al Risultato Esatto e Parziale Primo Tempo/Finale se nella gara scelta ci sarà un gol negli ultimi 5 minuti!

CROTONE – CITTADELLA | domenica ore 15:00

Che il Cittadella sia tradizionalmente allergico alle trasferte lo ha confermato nel corso dello scorso campionato, perdendo pure a Crotone 3-1. I rossoblù tra le mura amiche danno invece sempre il massimo. Sette infatti le vittorie consecutive contando anche la scorsa stagione del Crotone all’Ezio Scida. Una striscia che potrebbe proseguire anche perché Foscarini deve fare i conti con numerose assenze: Paolucci, Maah, Di Nardo, Bellazzini, Branzani e Sosa.

Probabili formazioni:
CROTONE: Concetti; Correia, Checcucci, Abruzzese, Migliore; Eramo, Galardo; Ciano, Caetano, De Giorgio; Gabionetta.
CITTADELLA: Cordaz; Gasparetto, Coly, Pellizzer; Ciancio, Baselli, Schiavon, Biraghi; Giannetti, Di Carmine, Di Roberto.

PRONOSTICO: 1X DC • [ 1.22, Paddypower ] – 1 • [ 2.15, Paddypower ]
JUVE STABIA – VICENZA | domenica ore 15:00

L’anno scorso la Juve Stabia ha costruito il suo ottimo campionato tramite tanti punti collezionati in casa, dove ad inizio di questa stagione ha eliminato dalla Coppa Italia la Sampdoria. Poi però in campionato qualcosa è andato storto, i ko contro Livorno e Brescia sono difficili da digerire. Con voglia di rivalsa le vespe si presenteranno alla sfida col Vicenza, battuto nella scorsa stagione sia in casa sia in trasferta. La squadra di Breda, ripescata pochi giorni prima dell’inizio del campionato, sta ancora operando grazie ad un permesso speciale sul mercato. Il nuovo tecnico deve amalgamare il materiale a disposizione, la vittoria nello scorso turno è arrivata contro un’altra squadra ricostruita da zero. La Juve Stabia per questo motivo, puntando su una squadra più collaudata, può avere la meglio.

Probabili formazioni:
JUVE STABIA: Seculin; Baldanzeddu, Murolo, Scognamiglio, Dicuonzo; Mezavilla, Caserta, Jidayi; Zito, Bruno, Acosty.
VICENZA: Pinsoglio; Martinelli, Pisano, Brighenti; Di Matteo, Mustacchio, Castiglia, Misuraca, Giani; Pinardi, Malonga.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.85, Paddypower ]
PADOVA – GROSSETO | domenica ore 15:00

Nel Padova la nuova gestione Pea non è iniziata nel migliore dei modi, ma la squadra deve ancora adattarsi ai dettami del tecnico. Ad esempio la difesa sta soffrendo il passaggio dalla linea a quattro a quella a tre, e il Grosseto, col sempre prolifico bomber Sforzini, potrebbe approfittarne. “Over” pare la scelta migliore.

Probabili formazioni:
PADOVA: Anania; Cionek, Piccioni, Trevisan; Rispoli, Galli, De Vitis, Zé Eduardo, Renzetti; Granoche, Cutolo.
GROSSETO: Bremec; Padella, Olivi, Iorio; Antonazzo, Del Vecchio, Obodo, Bonanni, Foglio; Curiale, Sforzini.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.85, Paddypower ] – OVER • [ 2.10, Paddypower ]
PRO VERCELLI – LIVORNO | domenica ore 15:00

Una sfida, questa tra Pro Vercelli e Livorno, che promette spettacolo e gol. La coppia d’attacco del Livorno, formata da Dionisi e Paulinho, si sta confermando una delle migliori della cadetteria già in questo avvio di stagione. La Pro Vercelli, da parte sua, ha due giocatori dal grande potenziale e con un passato in serie A, arrivati nel corso del mercato, De Paula e soprattutto Tiribocchi. Non mancano però gli indisponibili tra i padroni di casa: Scavone, Modolo, Sini e soprattutto, in difesa, Alberto Masi con la nazionale under 21. Retroguardia per questo motivo in emergenza, un motivo in più per puntare sul “gol”.

Probabili formazioni:
PRO VERCELLI: Valentini, Bencivenga, Ranellucci, Cosenza, Scaglia; Marconi, Rosso, Espinal; Caridi; Tiribocchi, Di Piazza.
LIVORNO: Mazzoni; Salviato, Bernardini, Lambrughi, Gemiti; Luci, Emerson, Schiattarella; Siligardi; Paulinho, Dionisi (Piccolo).

PRONOSTICI: GOL • [ 1.90, Williamhill ] – OVER 1.5 • [ 1.44, Betclic ]
SPEZIA – BRESCIA | domenica ore 18:00

Grande entusiamo intorno alla squadra di Michele Serena, appena promossa dalla Lega Pro ma autrice di un mercato faraonico che la pone tra le candidate alla promozione. La lista dei nuovi arrivati è lunga e di qualità: Mandorlini, Schiavi, Sansovini, Crisetig, Di Gennaro, Pichlmann, Sammarco, Okaka, Porcari e Goian, questi ultimi due squalificati. Ma le alternative non mancano. In difesa ci saranno Schiavi e Benedetti, a centrocampo Sammarco, Mandorlini e Bovo, con Crisetig alle spalle di Okaka, superbo contro il Verona, e Sansovini. Senza dimenticare l’ultimo acquisto Mirko Antenucci, pronto ad essere decisivo a partita in corso. Dall’altra parte Calori deve fare a meno, necessariamente, dei tre nazionali Fauso Rossi, Fabio Daprelà e Richrd Lasik. Assenze più pesanti, perché la panchina è meno lunga di quella avversaria.

Probabili formazioni:
SPEZIA: Russo; Madonna, Schiavi, Benedetti, Garofalo; Bovo, Sammarco, Mandorlini; Di Gennaro; Sansovini, Okaka.
BRESCIA: Arcari; Ant. Caracciolo, Salamon, De Maio; Zambelli, Nana, Budel, Saba, Scaglia; Bouy; And. Caracciolo.

PRONOSTICO: 1 • [ 2.00, Paddypower ]
CESENA – NOVARA | domenica ore 20:45

Il posticipo serale mette di fronte due delle tre retrocesse dalla massima serie, che sicuramente potevano iniziare meglio questo campionato. Il Cesena è andato incontro a due brutte sconfitte, il Novara ad altrettanti pareggi. Alla squadra affidata al fratello del presidente Campedelli non manca la qualità, il problema è che l’undici titolare rispetto all’anno passato è cambiato per 9/11. Troppi per pensare di partire bene. Il Novara ha mostrato tanto carattere e un Gonzalez già pronto a trascinare i piemontesi come nell’anno della promozione. Padroni di casa privi di Caldirola e Succi, due assenze sicuramente pesanti e che fanno optare per la doppia chance esterna.

Probabili formazioni:
CESENA: Ravaglia; Ceccarelli, Morero, Brandao, A. Rossi; Gessa, Iori, Tabanelli; Turchetta, D’Alessandro; Graffiedi.
NOVARA: Kosicky; Ghiringhelli, Lisuzzo, Bastrini, Alhassan; Marianini, Buzzegoli, Parravicini; Motta; Gonzalez, Piovaccari.

PRONOSTICO: X2 DC • [ 1.44, Paddypower ]