La domenica di A parte con Udinese-Juve

Serie A

Anche nella seconda domenica di campionato tutte le partite si disputeranno alle 20:45, tranne una, quella tra Udinese e Juventus, anticipo delle 18. Partiamo dalla sfida del Friuli, poi in ordine alfabetico: Cagliari-Atalanta, Catania-Genoa e Lazio-Palermo.

UDINESE – JUVENTUS | domenica ore 18:00

Sarà un’Udinese depressa o arrabbiata quella che affronterà la Juventus in campionato dopo l’eliminazione dalla Champions League? Probabile una partenza sparata, come del resto è successo in tutte e tre le sfide ufficiali fin qui disputate in cui i friulani sono riusciti a segnare soltanto nelle prime frazioni di gioco, salvo poi farsi sempre rimontare nella ripresa. E proprio per questo motivo, contro la Juventus che invece sia in Supercoppa col Napoli, sia col Parma all’esordio in campionato, è uscita alla distanza, piace tantissimo come pronostico l’X/2 PARZIALE/FINALE.

Probabili formazioni:
UDINESE: Brkic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Pinzi, Pereyra, Lazzari, Armero; Muriel, Di Natale.
JUVENTUS: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri, Vucinic.

PRONOSTICI: 2 • [ 1.80, Paddypower ] – X/2 PARZIALE/FINALE • [ 4.60, Paddypower ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis sulla Serie A! Inoltre Paddypower rimborserà tutte le scommesse singole perdenti relative al Primo Marcatore, Risultato Esatto e Parziale Primo Tempo/Finale di Udinese – Juventus se ci sarà un cartellino rosso durante l’incontro!

CAGLIARI – ATALANTA | domenica ore 20:45

Dall’Atalanta all’esordio ci si attendeva di più. E’ mancato l’agonismo cui la squadra di Colantuono ci aveva abituato soprattutto nelle partite casalinghe. Il Cagliari invece è stato fermato dagli inconsueti errori difensivi di Astori, che certamente vorrà farsi perdonare, e dalle parate di Frey. In casa, stavolta davvero visto che è finito l’esilio di Trieste, con il finalizzatore Pinilla l’anno scorso i rossoblù hanno raccolto i punti che servivano per la salvezza. L’anno scorso, escluse le ultime due gare in cui l’obiettivo permanenza era stato centrato, il cileno ha segnato consecutivamente otto gol in sei gare. Inizierà bene anche questa stagione?

Probabili formazioni:
CAGLIARI: Agazzi; F. Pisano, Rossettini, Astori, Avelar; Dessena, Conti, Nainggolan; Thiago Ribeiro, Pinilla, Cossu.
ATALANTA: Consigli; Bellini, Stendardo, Manfredini, Brivio; Schelotto, Cigarini, Biondini, Bonaventura; Moralez; Denis.

PRONOSTICI: 1 • [ 2.40, Williamhill ] – PINILLA MARCATORE • [ 2.62, Paddypower ]
CATANIA – GENOA | domenica ore 20:45

Le ultime ore di mercato, con le partenze di Mesto e Gilardino, hanno confermato quello che il veggente ha scritto la scorsa settimana. Il continuo via-vai che ha reso il centro di allenamento di Pegli una sorta di pub dalle porte girevoli non aiuta a costruire un progetto duraturo. De Canio dovrà impiegare un po’ di tempo prima di trovare uno schema di gioco atto ad esaltare le doti anche dei singoli, soprattutto degli ultimi arrivati Vargas e Borriello. Il Catania è invece rimasto molto simile a quello che ha brillato l’anno scorso, soprattutto in casa dove tradizionalmente non lascia scampo agli avversari di media-bassa classifica.

Probabili formazioni:
CATANIA: Andujar; Alvarez, Bellusci, Legrottaglie, Marchese; Biagianti, Lodi, Almiron; Barrientos, Bergessio, Gomez.
GENOA: S.Frey; Sampirisi, Granqvist, Canini, Antonelli; Kucka, Seymour, Merkel; Jankovic, Immobile, Jorquera.

PRONOSTICI: 1 • [ 2.05, Paddypower ] – 1 (1X2 ANGOLI) • [ 1.70, Eurobet ]
LAZIO – PALERMO | domenica ore 20:45

Parecchi i punti interrogativi per il Palermo di Sannino dopo l’esordio shock (0-3 contro il Napoli). Fin qui tutti gli allenatori più attenti alla fase difensiva che a quella offensiva, più nelle corde dei giocatori rosanero, hanno faticato ad imporsi. L’ex Siena riuscirà a modificare la vocazione della sua squadra in modo fruttoso? Manca un terzino sinistro di ruolo, Cetto e Von Bergen non sono il massimo in difesa, l’attacco senza una prima punta sembra troppo leggero per fare male alla Lazio. Che magari non ha ancora assimilato del tutto il gioco di Petkovic, ma che allo stesso tempo ha una squadra molto più competitiva e, rispetto al deludente girone di ritorno dell’anno passatto, con l’infermeria vuota. Segno “1” da preferire e occhio a Miro Klose: l’anno scorso partì a razzo, segnando 4 reti nelle prime 6 giornate.

Probabili formazioni:
LAZIO: Marchetti; Konko, Ciani, Dias, Lulic; Candreva, Gonzalez, Ledesma, Hernanes, Mauri; Klose.
PALERMO: Ujkani; Pisano, Von Bergen, Cetto, Mantovani; Bertolo, Barreto, Donati, Giorgi; Miccoli, Ilicic.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.76, Paddypower ] – KLOSE MARCATORE • [ 2.10, Paddypower ]