Il 4-3-3 di Inter e Roma, garanzia di over

Serie A

Restano da analizzare altre quattro partite della domenica di Serie A: Napoli-Fiorentina, Parma-Chievo, Sampdoria-Siena e il big match tra Inter e Roma, promessa di over.

INTER – ROMA | domenica ore 20:45

Sono partiti Ibrahimovic, Thiago Silva e Lavezzi? Poco male. Il calcio italiano i suoi gol li avrà comunque, e a grappoli, da Inter e Roma, due squadre molto offensive per precise volontà dei tecnici. Pensate, Stramaccioni da quando è in panchina con l’Inter in campionato ha collezionato 9 segni over su 10 partite. Zeman, poi, è abbonato a questo segno praticamente da quando allena. E così sia “gol” che “over” sono i segni obbligatori per questa sfida, per la quale si consiglia anche di puntare sui marcatori. E a tal proposito, occhio al probabile esordio dell’ex nerazzurro Mattia Destro con la maglia della Roma, il cui gol nel corso dei 90′ è bancato a 3.20 da Paddypower. Di fronte due allenatori che fanno giocare le proprie squadre in modo offensivo. Due tipologie differenti di 4-3-3 a confronto, ma quel che sembra sicuro è lo scenario ricco di reti cui questa gara va incontro.

Probabili formazioni:
INTER: Castellazzi, Zanetti, Silvestre, Ranocchia, Pereira, Guarin, Gargano, Cambiasso, Sneijder, Palacio; Milito.
ROMA: Stekelenburg, Piris, Burdisso, Castan, Balzaretti, Florenzi, De Rossi, Pjanic, Destro, Osvaldo, Totti.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.36, Paddypower ] – OVER • [ 1.50, Paddypower ]
# sulla prima scommessa del 100% fino a 50 euro offerto da Paddypower e # gratis sulla Serie A! Inoltre Paddypower tutte le scommesse singole perdenti relative al Primo Marcatore, Risultato Esatto e Parziale Primo Tempo/Finale della partita Inter – Roma se l’ultimo goal della gara sarà segnato da Milito!

NAPOLI – FIORENTINA | domenica ore 20:45

Il progetto dell’aeroplanino Montella alla lunga potrà fare volare la Fiorentina, ma la strada è lunga e per il momento la squadra di Mazzarri ha qualcosa in più. Innanzi tutto, un certo Cavani. Ai viola manca una prima punta, il mancato arrivo di Berbatov è davvero un peccato, le condizioni fisiche e la competitività di Toni saranno tutte da verificare. Jovetic ha avuto un impatto devastante con il campionato, ma non si possono chiedere solo al montenegrino i gol per volare alto. E poi la partenza di Nastasic in difesa non sarà così indolore. Partenopei favoriti, in una sfida in cui l’over pare da evitare dai pronostici. Negli ultimi due confronti diretti tra le due squadre disputati al San Paolo infatti non è stato segnato nemmeno un gol.

Probabili formazioni:
NAPOLI: De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Britos, Maggio, Behrami, Inler, Hamsik, Zuniga, Insigne, Cavani.
FIORENTINA: Viviano, Roncaglia, G. Rodriguez, Camporese; Cassani, Pizarro, Borja Valero, Aquilani, Pasqual, Ljajic, Jovetic.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.80, Paddypower ]
PARMA – CHIEVO | domenica ore 20:45

Il Parma riparte dalle cinque vittorie collezionate nelle ultime cinque giornate dello scorso anno al Tardini. Un biglietto da visita niente male, ma di fronte ci sarà una squadra sempre ostica come il Chievo, che pure però nella passata stagione in trasferta ha subito parecchio. La squadra di Donadoni ha fatto tremare per un tempo la Juventus, prima di crollare nella ripresa. Se Pabon e Belfodil riusciranno a mettere in mostra il loro ottimo potenziale, la vittoria sarà alla portata dei padroni di casa.

Probabili formazioni:
PARMA: Mirante, Zaccardo, Paletta, Lucarelli, Rosi, Galloppa, Valdes, Parolo, Biabiany, Belfodil, Pabon.
CHIEVO: Sorrentino; Sardo, Dainelli, Cesar, Frey, Luciano, L. Rigoni, Hetemaj, Thereau, Di Michele, Pellissier.

PRONOSTICO: 1 • [ 2.10, Paddypower ]
SAMPDORIA – SIENA | domenica ore 20:45

Dopo il colpaccio centrato all’esordio addirittura a San Siro battendo il Milan, la Sampdoria non vuole fermarsi e punta subito al bis contro il Siena che deve ancora digerire la penalizzazione e le tante squalifiche dei giocatori coinvolti nello scandalo scommesse. Probabile anche il maggior possesso palla dei blucerchiati. Cosmi, in attesa di plasmare la squadra a suo modo in base ai nuovi acqusti, per questa sfida baderà soprattutto a difendere e sarà il team di Ferrara a tenere in mano con ogni probabilità il pallino del gioco.

Probabili formazioni:
SAMPDORIA: Romero, Berardi, Gastaldello, Rossini, Costa, Obiang, Maresca, Poli, Estigarribia, Maxi Lopez, Eder.
SIENA: Pegolo, Neto, Felipe, Contini, Angelo, Vergassola, D’Agostino, Mannini, Del Grosso, Valiani, Calaiò.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.90, Paddypower ] – 1 (1X2 POSSESSO PALLA) • [ 1.40, Eurobet ]