Coppa di Lega, Birmingham in scioltezza?

Calcio

In attesa delle amichevoli delle nazionali, e poi del weekend in cui dopo la Ligue 1 avrà inizio anche la Premier League, questo martedì si gioca la Capital One Cup, nuovo nome dell’ex Carling Cup. Tradotto in soldoni, la Coppa di Lega che dà diritto alla vincente di accedere all’Europa League.

Turno interno agevole per il Birmingham, squadra di Championship con un recente passato in Premier, che affronta il Barnet, l’anno scorso terz’ultimo nella League Two. Il tecnico Lee Clark ha detto che manderà in campo il migliore undici a disposizione (sono assenti il portiere Butland in nazionale e Carr infortunato), con l’esordio dei nuovi arrivati Hayden Mullins, Darren Ambrose, Peter Lovenkrands, Ravel Morrison e Ben Gordon. Difficile pensare a qualcosa di diverso dal segno “1”. Il Leicester, nonostante l’ottima rosa di giocatori a disposizione, l’anno scorso in Championship non è riuscito a raggiungere nemmeno i playoff. Quest’anno ci riproverà con altri innesti nel motore, come Ritchie de Laet, Matty James, Marko Futacs, Zak Whitbread e Jamie Vardy, tutti a disposizione per stasera. La trasferta contro il Torquay United, squadra di League Two, non è certo impossibile, ma oltre al segno “2” occhio al “gol” perché il Torquay in casa ha segnato tanto nel passato campionato. Il Cardiff è una delle maggiori candidate alla vittoria finale della Championship. Stasera, contro il Northampton, squadra di League Two molto deludente nella stagione passata, ci saranno tutti e tre i temibili attaccanti Heidar Helguson, Craig Bellamy e Etien Velikonja. Oltre al “2” vale anche l’opzione “over”. L’Ipswich Town vuole provare a ripetere l’avventura della stagione 2010/2011 quando raggiunse addirittura le semifinali di questa competizione. A favorire la squadra di Paul Jewell ci sono le assenze nel Bristol Rovers, altra squadra di League Two, del portiere titolare Scott Bevan e del nuovo acquisto Gary Kenneth. Molto probabile la sconfitta del Portsmouth. Il club, che l’anno scorso per la crisi economica è andato in amministrazione controllata, ha avuto una penalizzazione di dieci punti, ed è retrocesso in League One, non può ancora tesserare nuovi giocatori e in campo andranno i giovani che facevano parte della rosa dello scorso anno e che non sono partiti. Per questo motivo il Plymouth, che pure gioca in una serie inferiore, la League Two, parte coi favori del pronostico puntando soprattutto sui nuovi arrivati Rhys Griffiths e Johnny Gorman.

# sulla prima scommessa offerto da Paddypower e # gratis sulla Coppa di Lega inglese!

#

I pronostici:
20:45 Ipswich – Bristol Rovers 1 (1.46, #)
20:45 Birmingham – Barnet 1 (1.28, #)
20:45 Northampton – Cardiff 2 (1.76, #) – OVER (1.66, #)
20:45 Plymouth – Portsmouth 1 (1.64, #)
20:45 Torquay – Leicester 2 (1.70, #) – GOL (1.57, #)