Zenit-Spartak Mosca vale il primato

Russian League

Dopo tre giornate, nel campionato russo sono soltanto due le squadre a punteggio pieno. E alla quarta giornata si incrociano proprio loro, Zenit San Pietroburgo e Spartak Mosca, in una sfida che vale naturalmente il primato della graduatoria.

Lo Zenit arriva alla sfida forte del successo sul campo del Cska Mosca, ulteriore dimostrazione del fatto che al momento è la squadra di Spalletti campione in carica a dettare legge in Russia. E così il segno “1” è da preferire, perché il 4-0 rifilato nel derby di Mosca dallo Spartak alla Dinamo è da attribuire piuttosto al momento negativo della squadra di Sergey Silkin, che dopo il ko si è dimesso. Kuranyi e compagni però, in attesa di conoscere il nome del nuovo tecnico, difficilmente riusciranno a fare risultato sul campo del solidissimo Rubin Kazan, anche perché di mezzo c’è l’impegno in Europa League che potrebbe incidere negativamente sulla tenuta fisica dei titolari. Stesso motivo per cui l’Anzhi rischia grosso sul campo del Cska Mosca a caccia di rivincita dopo la brutta figura rimediata contro lo Zenit. Probabili vittorie interne per la Lokomotiv Mosca sull’Alania Vladikavkaz e per il Terek Grozny contro il Volga Nyzhnyi che, compreso lo scorso campionato, è reduce da cinque sconfitte di fila in trasferta.

# sulla prima scommessa offerto da Paddypower e # gratis sul campionato russo!

#

I pronostici:
sab 11:30 Zenit San Pietroburgo – Spartak Mosca 1 (2.00, #)
sab 15:00 Lokomotiv Mosca – Alania Vladikavkaz 1 (1.36, #)
sab 17:00 Terek – Fk Volga Nischni Novgorod 1 (1.90, #)
dom 15:00 CSKA Mosca – Anzhi Makhachkala 1 (1.90, #) – OVER (2.00, #)
dom 17:00 Rubin Kazan – Dinamo Mosca 1 (2.05, #)