Il Bate Borisov ci riprova coi titolari

Champions League

Inizia stasera con due anticipi il ritorno del terzo turno preliminare di Champions League. La Dinamo Kiev deve difendere in Olanda il 2-1 dell’andata sul Feyenoord, Debrecen-Bate Borisov riparte dal punteggio di 1-1 coi bielorussi che ritrovano cinque giocatori di rientro dalle Olimpiadi.

FEYENOORD – DINAMO KIEV | ore 20:00

Come scritto in occasione della gara d’andata, nonostante l’addio al calcio giocato di Shevchenko, la Dinamo Kiev si è rinforzata parecchio in sede di mercato e, forte anche della vittoria dell’andata, punta alla qualificazione alla fase a gironi. Sono arrivati Marco Ruben, Raffael, Veloso, Kranjcar, Bogdanov e Taiwo, in più è stato confermato l’astro nascente del calcio ucraino, che ha ben figurato anche negli scorsi Europei, e cioè Yarmolenko. Il Feyenoord l’anno scorso, puntando sui giovani, grazie ad uno strepitoso girone di ritorno è riuscito a qualificarsi a questi preliminari. Nonostante l’assenza di Guidetti, tornato al City, che ha dato un contributo decisivo in termini di reti, la squadra mantiene il suo assetto offensivo e il gol segnato all’andata lo conferma. “Gol” possibile, ma ucraini favoriti.

Probabili formazioni:
FEYENOORD: Mulder, Leerdam, Nelom, de Vrij, Martins Indi, Clasie, Vilhena, Cabral, Schaken, Cissè.
DINAMO KIEV: Koval, Danilo Silva, Mykhalyk, Betao, Gusev (Taiwo), Vukojevic, Veloso, Kranjcar, Yarmolenko, Dudu, Ideye (Ruben).

PRONOSTICI: GOL • [ 1.66, # ] – X2 DC • [ 1.56, # ]
# e # gratis sulla Champions League!

#

DEBRECEN – BATE BORISOV | ore 20:30

L’eliminazione precoce della Bielorussia dalle Olimpiadi di calcio ha fatto felice il tecnico del Bate Borisov, Viktor Goncharenko, che potrà contare sul ritorno dei portieri Shcherbakov e Gutor (il titolare), del difensore Polyakov e dei centrocampisti Baga e Bressan (stella della squadra). Insieme al nuovo arrivato Aleksandr Hleb, ex Arsenal e Barcellona, che ha esordito proprio nella gara di andata, la squadra che scenderà in campo in questo match di ritorno sarà molto più competitiva e può ambire alla qualificazione. Servirà però almeno un gol dopo l’1-1 della gara d’andata.

Probabili formazioni:
DEBRECEN: Verpecz, Nikolov, Simac, Mészáros, Korhut, Ramos, Lucas, Bodi, Yannick, Szakály, Sidibè (Coulibaly).
BATE BORISOV: Gutor, Polyakov, Radkov, Simic, Bordachev, Baga, Likhtarovich, Bressan, Hleb, Mozolevski, Rodionov.

PRONOSTICI: X2 DC • [ 1.50, # ] – SEGNA GOL SQUADRA OSPITE • [ 1.33, # ]