Wimbledon: Vinci e Schiavone, avanti tutta?

Tennis ATP - WTA

Le due giocatrici italiane sono pronte al debutto in questa edizione dei Championships: Roberta affronta Ashleigh Barty, numero 258 del mondo, mentre Francesca sfida Laura Robson. Vittorie alla portata per entrambe le azzurre.

Pospisil – Querrey | ore 16:00

Zero vittorie ed otto sconfitte: è questo il bilancio stagionale di Vasek Pospisil per quanto riguarda i match disputati nei tabelloni principali dei tornei ATP. Il canadese si è tolto qualche soddisfazione soltanto a livello challenger, vincendo il titolo, in particolare, a Rimouski, nel mese di marzo. L’impressione è che per lui sarà dura anche contro lo statunitense Sam Querrey, recente semifinalista al Queen’s e sempre temibile sulle superfici rapide.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.25, # ]
Ebden – Paire | ore 12:30

Benoit Paire è reduce da un grande exploit centrato la scorsa settimana sull’erba di ‘s-Hertogenbosch. Nel torneo olandese, il giocatore francese è riuscito a raggiungere le semifinali, strappando anche un set a David Ferrer, che poi si è aggiudicato il titolo. Insomma, si tratta di un giocatore di talento, da tenere d’occhio. Di recente, a Belgrado, Paire ha inoltre disputato la prima finale ATP della sua carriera, persa contro Andreas Seppi. Favorito sull’australiano Matthew Ebden.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.60, Bwin ]

Vinci – Barty | ore 15:30

Nella scorsa stagione, Roberta Vinci ha ottenuto tanti ottimi risultati a livello individuale. Quest’anno, invece, la giocatrice italiana si sta esaltando in doppio: in coppia con Sara Errani, ha già vinto ben sette titoli. In singolare, a dire il vero, il rendimento non è positivo come nel 2011, ma il debutto a Wimbledon è tutt’altro che impossibile: match abbordabile contro l’australiana Ashleigh Barty, numero 258 del mondo.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.40, Eurobet ]
Robson – Schiavone | ore 12:30

Fino a questo momento, il 2012 di Francesca Schiavone non è stato esaltante: molte sconfitte e poche soddisfazioni, a differenza di quanto era accaduto negli ultimi due anni. La grinta, però, è sempre ai massimi livelli: la scorsa settimana, a s’Hertogenbosch, la Leonessa ha vinto una partita pazzesca contro Irina-Camelia Begu, annullando otto match point. Quota più che interessante per un successo ai danni di Laura Robson, nel primo turno dello Slam londinese.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.68, Eurobet, # ]

Altri pronostici:
Tsonga – Hewitt 1
Rosol – Dodig 2
Dellacqua – Bartoli 2
Falconi – Azarenka 0-2