Polonia, solo la vittoria con la Rep. Ceca

Euro 2012

Più equilibrata l’altra sfida tra Repubblica Ceca e Polonia. La nazionale padrona di casa spinta dal calore dei propri tifosi proverà a spuntarla, per passare il turno è indispensabile la vittoria.

REPUBBLICA CECA – POLONIA | ore 20:45

Due gol nei primi sei minuti e la Repubblica Ceca ha archiviato la pratica Grecia senza particolare fatica. Il problema è che dopo il doppio colpo la squadra ha continuato a non entusiasmare in attacco, dove del resto nessun giocatore ha segnato. Fin qui i gol sono arrivati dai centrocampisti. Baros è in fase decadente, Pekhart troppo giovane e ancora non abbastanza lucido sotto rete. E così la differenza nell’equilibrio generale tra queste due squadre potrebbero farlo due fattori, l’aiuto del pubblico, per dirla come in un quiz, e la presenza nella nazionale polacca rispetto a quella ceca di un vero e proprio bomber da doppia cifra come Lewandowski, già a segno in questo Europeo nonostante le non troppe occasioni da rete capitategli.

# gratuito di 5 euro senza versamento offerto da Paddypower e # su Repubblica Ceca-Polonia! Paddy Power rimborserà tutte le scommesse singole perdenti relative al Primo Marcatore, Risultato Esatto e Parziale 1° Tempo/Finale se viene assegnato un calcio di rigore durante le seguenti partite degli Europei 2012: Grecia – Russia, Danimarca – Germania, Ucraina – Francia, Inghilterra – Ucraina.

#

I PRECEDENTI
Polonia-Repubblica Ceca è confronto inedito nella storia delle fasi finali europee. Sono cinque i precedenti assoluti tra le nazionali maggiori dei due paesi (2 nelle qualificazioni Mondiali e 3 in amichevole, incluso il torneo di Cipro che non è da considerarsi ufficiale) e finora non è mai stato pareggio: 3 vittorie della Polonia e 2 per la Repubblica Ceca, lo score. Da notare che in queste 5 partite sono usciti appena due tipi di punteggio: il 2-0 ed il 2-1. La Polonia è una delle cinque nazionali a non aver ancora vinto una partita all’Europeo, a questo giro sarà la volta buona? In ciascuna delle 5 gare disputate alle fasi finali degli Europei tra 2008 e 2012, la nazionale polacca ha sempre subito almeno un gol, per un totale di 6 reti al passivo.

L’ARBITRO
L’arbitro è lo scozzese Craig Thomson, internazionale dal 2003. Non ha precedenti con le nazionali maggiori di Polonia e Repubblica Ceca. Nelle fasi finali degli Europei la Polonia non è mai stata diretta da fischietti scozzesi, mentre per la Repubblica Ceca si ricorda un precedente: il 26 giugno 1996, a Manchester, i cechi superarono in semifinale la Francia
per 6-5 dopo i calci di rigore. Ad Euro 2012 ha già diretto Portogallo-Danimarca 3-2. In stagione, prima dell’inizio di questa manifestazione, Thomson ha diretto 37 partite comminando 128 ammonizioni, e 12 espulsioni di cui ben otto dirette. Ha il cartellino rosso facile, insomma. Nove i rigori assegnati.

POSSESSO PALLA
La Polonia deve assolutamente vincere, la Repubblica Ceca può permettersi il lusso di qualificarsi anche con il pareggio. Per questo motivo saranno i padroni di casa (che da tabellone in realtà figurano come squadra ospite) della Polonia a dover fare la partita e a tenere in mano il pallino del gioco.

PRONOSTICO: POSSESSO PALLA POLONIA • [ ?, # ]

Probabili formazioni:
REPUBBLICA CECA: Cech, Gebreselassie, Kadlec, Hubnik, Sivok, Hubschman, Rosicky, Plasil, Pilar, Jiracek, Baros.
POLONIA: Tyton, Piszczek, Perquis, Wasilewski, Wawrzyniak, Dudka, Mierzejewski, Blaszczykowski, Polanski, Obraniak, Lewandowski.

PRONOSTICI: X2 DC • [ 1.33, Matchpoint ] – LEWANDOWSKI MARCATORE • [ 2.30, Matchpoint ]