Francia e Inghilterra, via con lo scontro diretto

Euro 2012

Forse per la prima volta negli ultimi decenni, Francia e Inghilterra non partono con l’etichetta di favorite d’obbligo in questi Europei. Tutte e due possono però sorprendere, soprattutto chi riuscirà a partire col piede giusto nell’incontro inaugurale che le vede di fronte.

FRANCIA – INGHILTERRA | ore 18:00

Tra Blanc e Hodgson ha sicuramente avuto più scelta il ct francese nello scegliere la rosa e la formazione titolare. L’Inghilterra deve fare i conti con numerose defezioni non di poco conto. Su tutte quella di Rooney che, squalificato, salterà le prime due sfide. Poi la rinuncia a Rio Ferdinand, fratello di Anton per le cui accuse di razzismo Terry è ancora sotto processo, e gli infortuni di Gary Cahill, Gareth Barry e Lampard. Dall’altra parte invece la Francia, che arriva a questa sfida con una non trascurabile imbattibilità di 21 gare, ha il vantaggio di poter puntare su giocatori in forma che hanno chiuso bene la stagione a livello di club. Benzema è stato consacrato perfino da Mourinho, Ribery, pur senza vincere nulla, ha disputato la migliore stagione di sempre al Bayern Monaco. Non sarà una Francia ultra-offensiva, però. Malouda si sacrificherà da interno sinistro nel centrocampo a tre con Diarra e Cabaye. Anche perché la mediana dell’Inghilterra sarà pienà di giocatori dalla corsa generosa come Milner e Downing sulle fasce e Parker a centrocampo. Partita quindi molto tattica soprattutto a centrocampo, la differenza potrebbe farla Ribery che avrà come suo diretto avversario Johnson mai impeccabile nella fase difensiva.

# gratuito di 5 euro senza versamento offerto da Paddypower e # su Francia-Inghilterra!

#

I PRECEDENTI
Sono 30 i precedenti assoluti tra le nazionali maggiori dei due paesi (2 ai Mondiali, 2 agli Europei, 2 nelle qualificazioni Europee e 24 in amichevole) con bilancio di 16 vittorie dell’Inghilterra, 5 pareggi e 9 successi della Francia. L’ultima vittoria dell’Inghilterra risale al 7 giugno 1997 quando, a Montpellier – nel Torneo di Francia -, si impose per 1-0: nelle successive 5 gare lo score è stato di 4 successi francesi ed 1 pareggio. Nello specifico la Francia ha sempre vinto gli ultimi tre confronti ufficiali. Le nazionali maggiori dei due paesi si affrontano per la terza volta agli Europei e finora l’Inghilterra non ha mai vinto: bilancio di 1 pareggio (0-0 a Malmoe, nella fase a gironi di Svezia ’92) ed 1 successo della Francia (2-1 a Lisbona, nella fase a gironi di Portogallo 2004). L’Inghilterra cerca la prima vittoria nella gara di debutto agli Europei da quando vige la fase a gironi. Nei 6 precedenti la nazionale britannica ha raccolto 3 pareggi (1-1 contro il Belgio nel 1980, 0-0 contro la Danimarca nel 1992, 1-1 contro la Svizzera nel 1996) ed altrettante sconfitte (0-1 dall’Irlanda nel 1988, 2-3 dal Portogallo nel 2000 ed 1-2 dalla Francia nel 2008). Quasi un tabù, difficile da sfatare contro questa Francia.

L’ARBITRO
Nicola Rizzoli, nato il 5 ottobre 1971 a Mirandola (Mo), è internazionale dal 2007. L’Inghilterra vanta 2 precedenti: vittoria per 3-1 a Basilea sulla Svizzera nella fase eliminatoria verso Euro 2012 (7 settembre 2010) e pareggio per 2-2 in Olanda in amichevole il 12 agosto 2009. La Francia è all’esordio assoluto con Rizzoli. In stagione il direttore di gara italiano ha diretto in totale 28 gare tirando fuori il cartellino giallo in 137 occasioni (media di 4.89 a gara), sei le espulsioni totali, 11 i rigori assegnati.

POSSESSO PALLA
Blanc vuole che la sua squadra faccia girare il più possibile il pallone e che sia lei a comandare il gioco. Già dall’impostazione tattica molto difensiva, si capisce invece che l’Inghilterrà proverà soprattutto le ripartenze sfruttando la velocità dei suoi esterni e provando a crossare al centro per la testa di Carroll o Welbeck. Motivo per cui il possesso palla dovrebbe essere a favore dei bleus.

PRONOSTICI: POSSESSO PALLA FRANCIA • [ 1.40, # ]

Probabili formazioni:
FRANCIA: Lloris, Debuchy, Rami, Mexes, Evra, Diarra, Cabaye, Malouda, Nasri, Ribery, Benzema.
INGHILTERRA: Hart, Jones, Terry, Lescott, Cole, Gerrard, Parker, Downing, Milner, Young, Carroll (Welbeck).

PRONOSTICI: 1X DC • [ 1.38, Matchpoint ] – UNDER • [ 1.52, Matchpoint ]