Euro 2012: cinque nomi per il capocannoniere

Euro 2012

Ormai ci siamo, Euro 2012 parte domani. Il veggente ha già proposto bollettino, e pronostici antepost di tutti i tipi, manca però quello sul vincente capocannoniere.

VINCENTE CAPOCANNONIERE EURO 2012

Chi succederà a David Villa sul trono dicapocannoniere d’Europa? Nell’edizione passata a vincere fu un giocatore della squadra campione, con soltanto quattro reti. Ma saltando indietro di un’edizione, quella del 2004, a segnare più gol fu Baros della Repubblica Ceca, mentre la squadra campione fu, come tutti ricorderete, le Grecia. Di sicuro conviene però puntare su un giocatore di una squadra che arriverà probabilmente fino in fondo. La Germania è la favorita del veggente, e così Mario Gomez diventa titolare inamovibile nella rosa dei papabili capocannonieri. L’attaccante del Bayern Monaco è stato del resto il più prolifico dopo il marziano Messi nell’ultima edizione della Champions League e anche per questo motivo non può essere messo da parte. In più c’è da riscattare un Europeo del 2008 letteralmente da dimenticare. Un’altra favorita alla vittoria finale è l’Olanda, che però gioca nello stesso girone dei tedeschi. Meglio non rischiare, anche perché la sensazione è che gli orange divideranno in parti uguali i propri gol vista la ricchezza di uomini offensivi a disposizione, da Robben a Sneijder passando per Huntelaar e Van Persie. La Spagna invece ha Fernando Torres che è un fantasma rispetto ai tempi del Liverpool e che potrebbe anche perdere il posto da titolare. Troppo rischioso. E allora perché non puntare su SuperMario Balotelli? Il cammino dell’Italia sembra dipendere molto dall’esplosione dell’attaccante del Manchester City, che in Premier League ha segnato 13 gol, non tantissimi, ma mantenendo una media molto alta dal momento che tra infortuni e squalifiche ha giocato soltanto 23 partite, e neanche tutte da titolare. La quota di eurobet è 21.00, il rischio vale la candela. Sfruttando comunque tutti i bonus dei bookmakers a disposizione per questo Europeo, e contando anche sulle quote migliori, ecco i cinque preferiti del veggente, in ordine di possibilità. Benzema sarà il terminale indiscusso della Francia, Lewandowski praticamente l’unico che può segnare della Polonia, e occhio a Andy Carroll che senza Rooney nelle prime due gare sarà sicuro titolare con uno schema rivolto a sfruttare le sue doti nel gioco aereo con tanti cross dalle fasce.

# per ottenere il bonus di Betclic di 60 #

PRONOSTICO 1: MARIO GOMEZ • [ 10.00, # ]
PRONOSTICO 2: KARIM BENZEMA • [ 14.00, # ]
PRONOSTICO 3: MARIO BALOTELLI • [ 25.00, # ]
PRONOSTICO 4: ANDY CARROLL • [ 60.00, # ]
PRONOSTICO 5: ROBERT LEWANDOWSKI • [ 25.00, # ]

# #