Verso Euro 2012: stasera tocca all’Italia

Euro 2012

Prima amichevole per l’Italia in vista degli Europei. Dopo il match rinviato contro il Lussemburgo, c’è la sfida con la Russia, in cui Prandelli farà le prove della formazione che potrebbe partire titolare nella sfida inaugurale con la Spagna. Si giocano stasera altre due amichevoli: Repubblica Ceca-Ungheria e Austria-Ucraina.

ITALIA – RUSSIA | ore 20:45

Sfida tra le due migliori difese della fase di qualificazione agli Europei, una statistica che già suggerisce di prendere in considerazione il segno “under”. L’Italia, in attesa di recuperare Chiellini, si affida al trio juventino Buffon-Bonucci-Barzagli che ha abbassato la saracinesca anche nel campionato di Serie A. E tutto si può dire di questa Italia, tranne che sia spregiudicata. Non c’è una prima punta di ruolo, e il trequartista ha caratteristiche piuttosto da regista, Montolivo. Difesa chiusa a doppia mandata grazie anche al dinamismo a centrocampo di Marchisio e De Rossi, ma manovra offensiva basata esclusivamente sulle verticalizzazioni di Pirlo e sulle fiammate del duo Cassano-Balotelli. La Russia, che il veggente ha già presentato in vista dell’Europeo, ha le stesse identiche caratteristiche degli azzurri. Difesa solida, e con Pogrebnyak e Pavlyuchenko inizialmente in panchina, attacco senza prime punte di ruolo, affidato ai brevilinei Dzagoev, Arshavin e Kerzhakov.

Probabili formazioni
ITALIA: Buffon, Maggio, Barzagli, Bonucci, Balzaretti, De Rossi, Pirlo, Marchisio, Montolivo, Cassano, Balotelli.
RUSSIA: Malafeev, Nababkin, A. Berezutsky, Ignasevich, Zhirkov, Shirokov, Denisov, Zyryanov, Dzagoev, Arshavin, Kerzhakov.

PRONOSTICI: 1X DC • [ 1.30, # ] – UNDER • [ 1.65, Matchpoint ]

# gratuito di 5 euro senza versamento offerto da Paddypower e # su Italia-Russia!

#

REPUBBLICA CECA – UNGHERIA | ore 19:00

Anche della Repubblica Ceca, che come la Russia farà parte del girone A di Euro 2012, è già stata pubblicata la scheda di presentazione del veggente. Nazionale che guarda con nostalgia ai fasti del passato, davvero difficili da ripetere. A parte Cech, non ci sono stelle conosciute a livello internazionale. Rosicky è attualmente fermo per infortunio, in attacco il ct per questa amichevole punta sull’usato sicuro, Baros, piuttosto che sui giovani promettenti Necid o Pekhart. L’Ungheria non è avversario insormontabile, ma anche qui come nella gara dell’Italia sarà difficile vedere tanti gol.

Probabili formazioni:
REPUBBLICA CECA: Čech, Gebre Selassie, Sivok, Kadlec, Limberský, Plašil, Jiráček, Rezek, Kolář, Pilař, Baroš.
UNGHERIA: Bogdán – Varga, Korcsmár, Juhász, Kádár, Halmosi, Pintér, Buzsáky, Dzsudzsák, Németh, Szalai.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.50, Matchpoint ] – UNDER • [ 1.80, Matchpoint ]
AUSTRIA – UCRAINA | ore 20:30

C’è un precedente recentissimo tra le due squadre, datato novembre 2011, ma a campi invertiti. A vincere fu l’Ucraina, che a dispetto dell’Austria in questa occasione si prepara agli Europei in cui sarà padrona di casa. Motivo per cui, al contrario dei giocatori dell’Austria con la mente più alle vacanze, saranno sul pezzo, concentrati nel portare a casa un risultato positivo che sia da stimolo per fare ancora meglio nell’appuntamento dell’Europeo.

Probabili formazioni:
AUSTRIA: Gratzei, Garics, Scharner, Prödl, Suttner, Baumgartlinger, Alaba, Ivanschitz, Arnautovic, Junuzovic, Janko.
UCRAINA: Piyatov, Gusev, Michalik, Khacheridi, Selin, Tymoshchuk, Nazarenko, Yarmolenko, Devic, Konoplyanka, Voronin.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.70, Matchpoint ] – X2 DC • [ 1.39, Matchpoint ]