Verso Euro 2012: Hogdson, esordio con vittoria?

Euro 2012

Sabato caratterizzato da numerose amichevoli internazionali spalmate per l’intera giornata. Si parte alle 15:30 con Danimarca-Brasile, alle 18 Svizzera-Germania e Spagna-Serbia, alle 20 Olanda-Bulgaria, chiude alle 20:45 Norvegia-Inghilterra.

NORVEGIA – INGHILTERRA | ore 20:45

Prove tecniche di Inghilterra senza Rooney, atto primo. Hogdson, all’esordio come ct della nazionale, visto che dovrà fare a meno del suo asso nelle prime due gare dell’Europeo per squalifica, sta provando a disegnare una squadra che ne possa fare a meno. L’impostazione sarà molto semplice, e all’inglese. Una sola punta di ruolo, uno spilungone, Carroll, autore di un ottimo finale di stagione al Liverpool, pronto a raccogliere i cross dalle fasce dove agiranno Walcott e Young. Non ci saranno i giocatori del Chelsea, ma la sfida alla Norvegia in questo momento priva di giocatori di spessore internazionale, è alla portata.

Probabili formazioni
NORVEGIA: Jarstein, Hogli, Hangeland, Demidov, Riise, Braaten, Grindheim, Jenssen, Pedersen, Huseklepp, Abdellaoue.
INGHILTERRA: Hart, Jones, Jagielka, Lescott, Baines, Barry, Parker, Walcott, Gerrard, Young, Carroll.

PRONOSTICO: 2 • [ 2.10, Matchpoint ]

OLANDA – BULGARIA | ore 20:00

Amichevole o allenamento per l’Olanda? La Bulgaria in questo momento, priva anche di Berbatov che ha detto addio l’anno scorso alla nazionale, è davvero modesta. L’Olanda vice-campione del mondo ha giocato un eccellente girone di qualificazione e ha abituato i suoi tifosi alle goleade. Probabile che arrivi anche contro la Bulgaria.

Probabili formazioni:
OLANDA: Vorm, Van der Wiel, Heitinga, Mathijsen, Willems, Van Bommel, De Jong, Robben, Sneijder, Kuyt, Van Persie.
BULGARIA: Kolev, Bodurov, Iliev, Ivanov, Zanev, Gadzhev, Zlatinski, Manolev, Popov, Gargorov, Bojinov.

PRONOSTICI: 1 con Handicap • [ 1.53, # ] – OVER • [ 1.45, Matchpoint ]
SPAGNA – SERBIA | ore 18:00

Se la Spagna sarà senza i giocatori di Barcellona e Athletic Bilbao, la Serbia sarà ancora più sperimentale. Il nuovo ct Sinisa Mihajlovic ha convocato molti volti nuovi, lasciando a riposto giocatori che già conosce bene come Milos Krasic, Zdravko Kuzmanovic, Nenad Milijas, Milan Jovanovic, Miralem Sulejmani e Nikola Zigic. Furie rosse per questo motivo largamente favorite.

Probabili formazioni:
SPAGNA: Casillas, Arbeloa, Ramos, Albiol, Jordi Alba, Alonso, Javi Garcia, Cazorla, Silva, Mata, Soldado.
SERBIA: Brkic, Ivanovic, Subotic, Bisevac, Basta, Matic, Ignjovski, Kolarov,
Tosic, Lekic, Markovic.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.40, Matchpoint ]

SVIZZERA – GERMANIA | ore 18:00

Amichevole non semplice per la Germania, questa Svizzera ha giocatori di qualità, ma da centrocampo in su, come ad esempio la coppia mediana del Napoli formata da Inler e Dzemaili o ancora i giovani Shaqiri e Xhaka che dall’anno prossimo giocheranno in Bundesliga. La difesa, specialmente al centro con la coppia Senderos-Djorou, non è all’altezza del resto della squadra. E così gli uomini di Loew, favoriti per la vittoria finale dell’Europeo secondo il veggente, pur privi dei giocatori del Bayern Monaco, dovrebbero avere la meglio.

Probabili formazioni:
SVIZZERA: Benaglio, Lichtsteiner, Senderos, Djourou, Ziegler, Inler, Dzemaili, Shaqiri, G. Xhaka, Mehmedi, Derdiyok.
GERMANIA: Wiese – Höwedes, Mertesacker, Hummels, Schmelzer – Khedira, Gündogan – Reus, Özil, Podolski – Klose.

PRONOSTICI: 2 • [ 1.80, Matchpoint ] – GOL • [ 1.67, Matchpoint ]
DANIMARCA – BRASILE | ore 15:30

Non sarà il miglior Brasile, visto che non ci saranno, tra gli altri, Neymar e Ganso, ma basterebbe anche una squadra di sole riserve per battere questa Danimarca. Che qualche giovane di talento lo ha pure, vedi Eriksen e Kvist, ma è poco se messo a confronto col talento dei verdeoro che potranno contare sulla qualità di Lucas, fenomeno inseguito dall’Inter, e in attacco su Leandro Damiao, stella dell’Internacional. Recuperati dai rispettivi infortuni i milanisti Thiago Silva e Pato, col primo che dovrebbe partire titolare e il secondo che potrebbe entrare nel corso della ripresa.

Probabili formazioni:
DANIMARCA: Sorensen, Jacobson, Kjaer, Agger, Poulsen, Zimling, Kvist, Rommedahl, Eriksen, Krohn-Dehli, Bendtner.
BRASILE: Jefferson, Danilo, T. Silva, David Luiz, Marcelo, Sandro, Romulo, Lucas Moura, Oscar, Leandro Damiao, Hulk.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.75, Matchpoint ]