Libertadores, stanotte partono i quarti di finale

Coppa Libertadores

Da stanotte in poi si inizia a fare sul serio. La Coppa Libertadores è arrivata nella sua fase clou, e in programma ci sono le prime due partite dei quarti di finale, entrambe trasmesse in diretta da Sky: Libertad-Universidad de Chile e il derby brasiliano Vasco da Gama-Corinthians.

LIBERTAD – UNIVERSIDAD DE CHILE | ore 00:30

Partita aperta e che dovrebbe regalare spettacolo questa tra i paraguaiani del Libertad e i cileni dell’Universid, reduci da una epica rimonta col Deportivo Quito. Dopo aver perso nella gara d’andata, complice anche l’altitudine, 4-1, nel match di ritorno l’Universidad ha vinto di goleada per sei a zero confermando la sua spiccata vocazione offensiva. Tra i giocatori più promettenti dell’Universidad c’è Junior Fernandes, giocatore seguito dal Catania, che ha raccolto la pesante eredità di Edu Vargas a suon di gol. La squadra gioca con il 4-3-3 e anche in trasferta non cambia atteggiamento. Il Libertad punterà sull’assortita coppia d’attacco Nunez-Velazquez e proverà a sfruttare come al solito i calci piazzati. Tutti e tre i gol valsi il passaggio del turno col Cruz Azul sono arrivati da calcio da fermo.

Probabili formazioni
LIBERTAD: Rodrigo Muñoz; Carlos Bonet, Cristian Nasuti, Ismael Benegas, Miguel Samudio; Víctor Ayala, Víctor Cáceres, Sergio Aquino, Luciano Civelli; José Ariel Núñez, Pablo Velázquez.
UNIVERSIDAD DE CHILE: Johnny Herrera; Osvaldo González, Albert Acevedo, José Rojas; Matías Rodríguez, Charles Aránguiz, Marcelo Díaz, Eugenio Mena; Gustavo Lorenzetti, Ángelo Henríquez, Junior Fernandes.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.65, # ] – OVER 1,5 • [ 1.25, # ]

VASCO DA GAMA – CORINTHIANS | ore 03:00

Derby brasiliano sentitissimo tra Vasco da Gama e Corinthians. Ma tutto lascia pensare che questa delicata sfida non sarà esattamente quello che ci si attende tra due squadre del Brasilerao. Tattiche spregiudicate, tanta fantasia e occasioni da rete? Niente di tutto questo, almeno sulla carta. Perché il Corinthians ha di gran lunga la miglior retroguardia della competizione, grazie alla solidità dei suoi difensori (tra cui spicca Leandro Castan, che Sabatini vorrebbe alla Roma) ma anche alla corsa dei suoi centrocampisti, Ralf e Paulinho su tutti. Anche il Vasco, con Rodolfo, ha una difesa solida e baderà soprattutto a non prendere gol in casa. Ecco perché quasi quasi conviene puntare sull’under.

Probabili formazioni:
VASCO DA GAMA: Fernando Prass, Fagner, Renato Silva, Rodolfo, Thiago Feltri; Romulo, Nilton, Juninho, Diego Souza; Eder Luis, Alecsandro.
CORINTHIANS: Cássio, Alessandro, Chicão, Leandro Castán e Fábio Santos; Ralf, Paulinho, Alex e Danilo; Jorge Henrique e Emerson.

PRONOSTICI: UNDER • [ 1.75, # ] – X • [ 3.20, # ]