Corinthians, verrà sfatato il tabù ottavi?

Coppa Libertadores

Notte incandescente in Coppa Libertadores con tre ottavi di finale di ritorno tutti in bilico. Si parte poco dopo la mezzanotte italiana con Union Espanola-Boca Juniors, poi alle 03:00 Corinthians-Emelec e Lanus-Vasco da Gama.

CORINTHIANS – EMELEC | ore 03:00

Obiettivo quarti per il Cortinthians. Dopo il pareggio per zero a zero nella gara d’andata, la vittoria è d’obbligo contro l’Emelec per superare la maledizione degli ottavi di finale, turno in cui i brasiliani sono stati eliminati nelle ultime tre edizioni di Libertadores disputate. Soprattutto la squadra di Tite dovrà stare attenta a non subire reti, dal momento che un pareggio con gol potrebbe costare l’eliminazione. Ma non dovrebbe essere un problema, perché in questo il Corinthians è la squadra meno brasiliana tra quelle presenti in questa competizione. Difesa tostissima, centrocampo ruvido con i mille polmoni di Ralf, incontrista puro, e le accelerazioni di Paulinho, letale sotto rete. A conferma di ciò parlano i numeri, con ben cinque gare delle ultime sei in Libertadores senza subire reti. Soltanto l’attacco latita, ma alla lunga almeno un gol all’Emelec (che con Flamengo e Lanus nella fase a gironi ha perso in trasferta col medesimo risultato di 1-0) i brasiliani dovrebbero segnarlo.

Probabili formazioni:
CORINTHIANS: Cássio, Edenílson, Chicão, Leandro Castán, Fábio Santos; Ralf, Paulinho, Danilo, Alex; Emerson, Willian.
EMELEC: Esteban Dreer; Carlos Quiñónez, José Luis Quiñónez, Gabriel Achilier, Oscar Bagüí; Pedro Quiñónez, Fernando Gaibor, Fernando Giménez, Enner Valencia; Marcos Mondaini, Luciano Figueroa.

# #

PRONOSTICI: 1 • [ 1.35, # ] – NO GOL • [ 1.80, # ] – 1-0 RISULTATO ESATTO • [ 5.75, # ]

LANUS – VASCO DA GAMA | ore 03:00

Partita tesa e delicata, questa tra Lanus e Vasco da Gama, coi brasiliani che partono dal vantaggio di 2-1 della gara di andata. La tradizione contro gli argentini in questa competizione non è buona in trasferta, con ben 5 sconfitte su 9 gare. Ci sarà da combattere contro il catino della “Fortaleza”, coi padroni di casa che hanno un vero e proprio appuntamento con la storia visto che non hanno mai raggiunto in passato i quarti di finale di questa competizione. Per questo motivo sembra meglio optare per il “gol” (il Lanus viene da tre over consecutivi), che per i segni 1X2 in una gara che sarà combattuta e senza esclusione di colpi.

Probabili formazioni:
LANUS: Marchesín; Araujo, Goltz, Braghieri, Velasquez; Pizarro, Fritzler, Valeri, Camoranesi; Regueiro, Pavone.
VASCO DA GAMA: Fernando Prass, Fagner, Renato Silva, Rodolfo, Thiago Feltri; Romulo, Fellipe Bastos, Felipe, Diego Souza; Eder Luis, Alecsandro.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.55, # ]
UNION ESPANOLA – BOCA JUNIORS | ore 00:30

Trasferta delicatissima anche per il Boca Juniors contro i cileni dell’Union Espanola. Il risultato d’andata (vittoria degli argentini per 2-1), permette alla squadra cara a Diego Armando Maradona di potersi qualificare anche con un pareggio. Boca che dovrà fare a meno del suo attaccante titolare, l’ex viola Santiago Silva. L’Union punterà soprattutto sulla buona vena dell’attaccante Emanuel Herrera, tra i migliori in questa competizione.

Probabili formazioni:
UNION ESPANOLA: Eduardo Lobos; Dagoberto Currimilla, Rafael Olarra, Jorge Ampuero, Leonel Mena; Fernando Cordero, Braulio Leal, Mauro Díaz, Jean Paul Pineda; Emanuel Herrera, Sebastián Jaime.
BOCA JUNIORS: Agustín Orión; Facundo Roncaglia, Rolando Schiavi, Juan Insaurralde, Clemente Rodríguez; Diego Rivero, Cristian Erbes, Walter Erviti; Juan Román Riquelme; Darío Cvitanich, Pablo Mouche.

PRONOSTICI: 1X DC • [ 1.46, # ] – UNDER • [ 1.82, # ]