Lotta Champions, Udinese e Napoli vincenti?

Serie A

La domenica di serie A parte come di consueto alle 12:30, con una sfida tra due squadre ormai tranquille, Siena e Parma. Poi alle 15 si fa sul serio in zona Champions con Atalanta-Lazio, Bologna-Napoli e Udinese-Genoa.

SIENA – PARMA | ore 12:30

Il Parma è la squadra più in forma del campionato con cinque vittorie di fila e vorrebbe centrare un record storico, perché mai nella loro storia in serie A i crociati sono riusciti a mettere in fila sei successi. Il Siena però non farà da sparring partner, ormai salvo ha già fatto vedere all’Olimpico contro la Lazio di voler onorare il campionato fino in fondo, a maggior ragione davanti ai propri tifosi. Con Destro e Giovinco in forma smagliante, e visto il carattere praticamente amichevole dell’incontro, puntare sul “gol” non appare un’eresia.

Probabili formazioni
SIENA: Pegolo; Rossettini, Contini, Terzi; Vitiello, Vergassola, Gazzi, Brienza, Del Grosso; Destro, Larrondo.
PARMA: Pavarini; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Valiani, Musacci, Galloppa, Gobbi; Okaka, Giovinco.

# #

PRONOSTICO: GOL • [ 1.55, # ]
ATALANTA – LAZIO | ore 15:00

Il treno per la Champions sembra ormai passato per la Lazio. Troppi infortuni hanno condizionato il cammino di Reja, ma la colpa va attribuita anche alla società che a gennaio avrebbe dovuto rinforzare la rosa proprio in vista di eventuali infortuni. La lista degli indisponibili è lunga, Hernanes, Radu, Klose, Rocchi, Brocchi, Stankevicius, e lo è anche quella degli squalificati: Dias, Marchetti, Biava e Ledesma. In queste condizioni sperare di espugnare Bergamo, dove l’Atalanta è caduta, Siena a parte, soltanto con Juventus e Milan, appare quanto meno da ottimisti.

Probabili formazioni:
ATALANTA: Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Moralez, Denis.
LAZIO: Bizzarri; Konko, Scaloni, Diakité, Garrido; Cana, Matuzalem; Gonzalez, Mauri, Candreva; Kozak.

PRONOSTICO: 1X DC • [ 1.37, # ]

BOLOGNA – NAPOLI | ore 15:00

Il Napoli è ormai padrone del proprio destino. Due vittorie su due e sarà ritorno in Champions, competizione nella quale ha brillato spendendo energie tolte al campionato. Ma giocando al top, pur contro una squadra in forma come il Bologna, che ha pareggiato recentemente a San Siro, passeggiato col Genoa in casa e vinto a Catania, i partenopei hanno tutte le armi per superare questo penultimo ostacolo verso i preliminari della coppa europea più ambita. Le squalifiche di Ramirez, Kone e Portanova, più l’indisponibilità, tra gli altri, di Gillet, danno sicuramente una mano a Mazzarri.

Probabili formazioni:
BOLOGNA: Agliardi; Raggi, Antonsson, Cherubin; Garics, Taider, Mudingayi, Morleo; Diamanti, Belfodil; Di Vaio.
NAPOLI: De Sanctis; Cannavaro, Aronica, Britos; Maggio, Gargano, Inler, Hamsik, Zuniga; Pandev, Cavani.

PRONOSTICO: 2 • [ 1.60, # ]
UDINESE – GENOA | ore 15:00

Guidolin, a parte il lungodegente Isla, recupera finalmente tutti gli effettivi e potrà presentare contro il Genoa la migliore formazione possibile. L’Udinese in casa ha costruito l’attuale classifica, i rossoblù invece hanno perso 9 delle ultime 11 gare disputate lontano da Marassi. Indizi chiari che suggeriscono di puntare sul segno “1”.

Probabili formazioni:
UDINESE: Handanovic; Benatia, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra, Pinzi, Asamoah, Armero; Fabbrini; Di Natale.
GENOA: Frey; Mesto, Granqvist, Moretti, Alhassan; M.Rossi, Biondini, Belluschi, Kucka, Jankovic; Palacio.

PRONOSTICO: 1 • [ 1.65, # ]