Pescara, col Vicenza in crisi occasione ghiotta

Serie Bwin

Si prosegue con tre gare decisive al vertice: Padova-Sassuolo, Pescara-Vicenza e Varese-Nocerina alle 15. Poi Livorno-Torino alle 18 e Reggina-Verona posticipo alle 20:45.

PADOVA – SASSUOLO | ore 15:00

Il Sassuolo solitamente è squadra da “under”, per via di una difesa solidissima grazie alla quale si trova in lotta per la promozione diretta. Ma nelle ultime cinque trasferte sono arrivati altrettanti segni “over”, e per l’occasione Pea tira fuori l’artiglieria pesante con Boakye e Sansone in campo dall’inizio. Nel Padova partono Cacia e Ruopolo, ma in panchina ci sono attaccanti del calibro di Cutolo e Succi che possono cambiare volto alla gara anche in corso d’opera.

Probabili formazioni:
PADOVA: Perin; Portin, Legati, Trevisan, Renzetti; Bovo, Italiano, Coppola; Bentivoglio; Cacia, Ruopolo.
SASSUOLO: Pomini; Marzoratti, Piccioni, Terranova; Valeri, Gazzola, Bianchi, Cofie, Longhi; Sansone, Boakye.

# #

PRONOSTICO: GOL • [ 1.83, Betfair ]
PESCARA – VICENZA | ore 15:00

Il Vicenza ha richiamato Cagni che non potrà però fare miracoli contro questo scatenato Pescara che parte strafavorito. Già all’andata in inferiorità numerica gli abruzzesi cercarono negli ultimi minuti di sbancare il “Menti”. Caprari, Insigne e Immobile sono pronti a fare sognare ancora l’Adriatico.

Probabili formazioni:
PESCARA: Anania; Zanon, Romagnoli, Capuano, Bocchetti; Nielsen, Verratti, Cascione; Caprari, Immobile, Insigne.
VICENZA: Frison, Brighenti, Augustyn, Giani, Bianco, Mustacchio, Soligo, Botta, Gavazzi, Pinardi, Paolucci.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.42, # ] – OVER • [ 1.45, # ]

VARESE – NOCERINA | ore 15:00

Una squadra in piena lotta per i playoff contro una che sta risalendo la china per evitare la retrocessione diretta. Nell’ultima gara decisivo è stato Concetti che ha parato due rigori. Ma la Nocerina, nonostante le due affermazioni esterne recenti, conserva dei grossi limiti in difesa ed il Varese è squadra ben più compatta.

Probabili formazioni:
VARESE: Moreau, Pucino, Troest, Terlizzi, Camisa, Nadarevic, Zecchin, Kurtic, De Luca, Granoche, De Luca.
NOCERINA: Concetti; Figliomeni, De Franco, Di Maio; Laverone, Barusso, Mingazzini, Bolzan; Merino, Castaldo, Farias.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.70, # ] – OVER • [ 1.95, # ]
LIVORNO – TORINO | ore 15:00

Il Livorno ha messo fine nell’ultimo turno, fallendo un calcio di rigore e numerose occasioni da rete, ad una serie di segni “gol” quasi infinita, ben 11. Contro il Torino spregiudicato del 4-2-4 di Ventura, a caccia dei tre punti nella strada verso la promozione, si dovrebbe riparte.

Probabili formazioni:
LIVORNO: Bardi; Salviato, Bernardini, Knezevic, Lambrughi; Filkor, Barone, Siligardi, Schiattarella; Paulinho, Dionisi.
TORINO: Benussi; Darmian, Glik, Ogbonna, D’Ambrosio; Basha, Vives; Stevanovic, Bianchi, Meggiorini, Guberti.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.80, # ]
REGGINA – VERONA | ore 15:00

Di fronte secondo e terzo migliore attacco della serie B, dietro solo all’impareggiabile Pescara di Zeman. Alla Reggina per rientrare nella zona playoff serve solo la vittoria e dovrà fare una gara d’attacco. Per il Verona sono quattro gli over di fila nelle ultime quattro trasferte. Tutto lascia pensare ad una gara da “gol”.

Probabili formazioni:
REGGINA: Belardi; Freddi, Marino, Angella; Colombo, Rizzo, Armellino, Barillà, Rizzato; Campagnacci, Ceravolo.
VERONA: Rafael; Abbate, Mareco, Maietta, Pugliese; Galli, Tachtsidis, Hallfredsson, Jorginho; Gomez, Ferrari.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.79, Betfair ]