Roma in difficoltà, il Napoli ne approfitta?

Serie A

Serie A di nuovo in campo già sabato con ben tre anticipi. Cagliari-Chievo e Palermo-Catania alle 18, poi Roma-Napoli, vero e proprio spareggio in ottica Champions, alle 20:45.

CAGLIARI – CHIEVO | ore 18:00

Per il Cagliari si tratta del match point salvezza. Ma non sarà facile superare il Chievo, anzi. I clivensi stanno onorando il campionato nonstante il solo punto conquistato nelle ultime tre partite in cui non hanno mai segnato. E a quota 43 vogliono subito raggiungere quota 44 per ottenere la salvezza e affrontare le restanti tre gare di campionato senza pensieri. I rossoblù hanno un ottimo ruolino interno negli ultimi turni, quattro vittorie e un pareggio con Pinilla sempre in rete. I punti di vantaggio sul Lecce sono sei, l’importante sarà soprattutto non perdere e per questo c’è da attendersi una gara bloccata con l’under come segno più probabile.

Probabili formazioni:
CAGLIARI: Agazzi; Pisano, Canini, Astori, Agostini; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Pinilla, Thiago Ribeiro.
CHIEVO: Sorrentino; Sardo, Acerbi, Dainelli, Dramé; Bradley, Rigoni, Hetemaj; Thereau, Cruzado; Pellissier.

# #

PRONOSTICI: UNDER • [ 1.72, # ] – X • [ 3.10, # ]
PALERMO – CATANIA | ore 18:00

Il Palermo rischia tantissimo contro il Catania. Una nuova sconfitta metterebbe a rischio la permenenza in serie A, e naturalmente gli etnei non regaleranno nulla, trattandosi di un derby molto sentito. Anzi, rispetto alle ultime uscite Montella ritrova Almiron e Barrientos al cento per cento. Partita apertissima. Da una parte Ilicic, Hernandez e Miccoli, dall’altra Gomez, Bergessio, Barrientos. Il “gol” non dovrebbe tardare ad arrivare, magari anche grazie ai calci piazzati visto che le due siciliane sono le squadre di Serie A ad aver segnato più gol sui calci da fermo.

Probabili formazioni:
PALERMO: Viviano; Munoz, Milanovic, Silvestre, Mantovani; Migliaccio, Donati, Barreto; Ilicic; Hernandez, Miccoli.
CATANIA: Carrizo; Motta, Legrottaglie, Bellusci, Marchese; Almiron, Lodi, Biagianti; Gomez, Bergessio, Barrientos.

PRONOSTICO: GOL • [ 1.65, # ]
ROMA – NAPOLI | ore 20:45

La Roma è cotta. Al progetto tattico di Luis Enrique che non ha mai convinto (possesso palla troppo sterile rispetto ai rischi che si corrono in difesa), va aggiunta una forma fisica scadente e le troppe assenze che caratterizzano la vigilia della sfida col Napoli. Mancheranno il portiere Stekelenburg, e Curci ha dimostato di non essere certo al top contro la Fiorentina, poi ancora De Rossi, Osvaldo e Lamela, tutti squalificati. Il Napoli si è invece ricompattato, ha ritrovato fiducia, e ha le armi giuste (Lavezzi e Cavani) per affondare la difesa giallorossa in contropiede. Doppia chance esterna e “gol”, segno da confermare visto che la Roma, quanto meno, con Luis Enrique ha sempre segnato almeno un gol all’Olimpico.

Probabili formazioni:
ROMA: Curci; Rosi, Kjaer, Heinze, Marquinho; Pjanic, Gago, Greco; Totti, Borini, Bojan.
NAPOLI: De Sanctis, Fernandez, Cannavaro, Aronica, Maggio, Gargano, Inler, Hamsik, Zuniga, Lavezzi; Cavani.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.60, # ] – X2 DC • [ 1.45, # ]