Real Madrid o Bayern, chi raggiunge il Chelsea?

Champions League

Chi raggiungerà in finale il Chelsea, Real Madrid o Bayern Monaco? I tedeschi partono dal vantaggio di 2-1 della sfida d’andata giocata all’Allianz Arena, ma le merengues dopo aver espugnato il Camp Nou nella Liga, sono davvero cariche.

REAL MADRID – BAYERN MONACO | ore 20:45

Nella gara d’andata il veggente ha azzeccato tutto, anche il risultato esatto. Aiutato dalla tradizione, visto che il 2-1 per i bavaresi si era ripetuto prima di martedì scorso ben quattro volte negli ultimi cinque incontri disputati in Germania. ALlo stesso modo i precedenti al Bernabeu sorridono ai blancos, che hanno vinto gli ultimi tre scontri diretti giocati in Spagna.

E stasera le merengues dovrebbero calare il poker. In casa la squadra di Mourinho segna a valanga. Tra Liga e Champions, 85 gol realizzati su 22 partite, praticamente in media quasi quattro a incontro. E il Bayern Monaco deve avere molto paura di questo, perché quando non ha in mano il pallino del gioco, messa sotto pressione la sua difesa va spesso in bambola. Molto dipenderà da Neuer, che dovrà essere superbo per resistere alle bordate di Cristiano Ronaldo e compagni.

TATTICHE E FORMAZIONI
Il 4-2-3-1 è il modulo preferito anche da Mourinho, che con questo schieramento tattico ha vinto la Champions con l’Inter (al secondo anno, e questa è la seconda stagione sulla panchina del Real Madrid…). In porta andrà Casillas, che in questa stagione ha avuto qualche passaggio a vuoto in più rispetto al recente impeccabile passato, tanto da far parlare di un rapporto non più sereno con il tecnico portoghese. Sergio Ramos nelle ultime sfide è apparso anche lui un po’ nervoso. Al centro della difesa non è mai stato davvero impeccabile, renderebbe meglio da terzino destro ma Mourinho non si fida degli altri suoi centrali al di fuori di Pepe. A destra ci sarà con ogni probabilità Arbeloa, senza dubbio il giocatore di minor spessore nell’undici iniziale del Real Madrid. Dalle sue parti ci sarà Ribery, che nell’uno contro uno potrebbe superarlo agevolmente, mentre Robben dall’altra parte si troverà Fabio Coentrao, che nelle ultime uscite ha finalmente messo in mostra tutto il suo valore. Certo, se l’olandese è in giornata di grazia, non ce n’è per nessuno. Centrocampo titolare con Khedira e Xabi Alonso al centro, recuperato Di Maria, la trequarti sarà formata dall’argentino con Ozil e Cristiano Ronaldo. Benzema preferito a Higuain come sempre accade nelle partite che Mourinho reputa più importanti. E il francese lo sta ripagando in pieno.


In questa stagione, col nuovo (si fa per dire) allenatore Heynckes in panchina, lo schema tattico del Bayern Monaco è stato fin da subito il 4-2-3-1. In porta inamovibile Neuer, finalmente un portiere di spessore dopo i tentativi falliti coi giovani Rensing e Kraft. L’ex Schalke 04 si è rivelato un acquisto azzeccato; ogni tanto qualche indecisione c’è stata, ma nel complesso il suo è stato un rendimento al di sopra della media. Il reparto sulla carta più debole è la difesa. Indiscutibile Lahm, che giocherà a destra, i centrali saranno Boateng (nato terzino) e Badstuber, piede educato ma non troppo attento nelle chiusure. A sinistra nelle ultime settimane Heynckes ha promosso Alaba, giovane di nazionalità austriaca che solitamente veniva utilizzato in posizione più avanzata. Nella gara d’andata ha ben figurato, ma fermare Cristiano Ronaldo o Di Maria al Bernabeu è un’altra cosa. A centrocampo dovrebbe tornare titolare Schweinsteiger, imprescindibile in gare come queste. Kroos sta giocando molto bene, ma Luiz Gustavo ha più doti da interditore e così il giovane nazionale tedesco dotrebbe ancora una volta vincere il ballottaggio sulla trequarti con Muller, che non è riuscito a ripetere la fantastica stagione passata. Robben e Ribery sulle fasce, Mario Gomez al centro.

PRONOSTICI
Vittoria del Real Madrid e segno “gol” sono le basi. E in bocca al lupo alle due contendenti, perché con questi due segni la qualificazione è in bilico. Col 2-1 si andrebbe ai supplementari, per il resto subendo un gol il Real Madrid dovrebbe vincere con uno scarto di almeno due reti per passare il turno.

Probabili formazioni:
REAL MADRID: Casillas – Arbeloa, Pepe, Sergio Ramos, Fabio Coentrao – Khedira, Xabi Alonso – Cristiano Ronaldo, Özil, di Maria – Benzema.
BAYERN MONACO: Neuer – Lahm, Boateng, Badstuber, Alaba – Luiz Gustavo, Schweinsteiger – Robben, Kroos, Ribery – Gomez.

PRONOSTICI: 1 • [ 1.50, # ] – GOL • [ 1.58, # ]