Il Chelsea in trasferta non brilla, Benfica favorito

Champions League

Poteva esserci il Napoli, e invece c’è il Chelsea a giocare i quarti di finale col Benfica. I blues in questa edizione sembrano avere la dea bendata dalla loro parte, ma occhio al fattore trasferta. Lontano da Stamford Bridge nemmeno una vittoria in Champions in stagione.

BENFICA – CHELSEA | ore 20:45

Trasferta da prendere con le molle per il Chelsea, che, irresistibile a Stamford Bridge, in Champions nel corso di questa stagione fuori dall’Inghilterra non ha mai vinto, subendo sempre almeno un gol, e un motivo dovrà pure esserci. Dopo l’1-1 del Mestalla, che vista la difficoltà del campo è un risultato comunque positivo, stesso risultato, stavolta deludente, in Belgio col Genk. Poi la sconfitta per 2-1 a Lerverkusen e il 3-1 del San Paolo contro il Napoli. Queste sono tutte partite dell’era Villas Boas, è vero, ma anche con Di Matteo alla prima gara fuori Londra in Premier è arrivata la sconfitta, 2-1 col Manchester City. Quanto meno c’è la costante del gol segnato, che in ottica doppio confronto è sempre un vantaggio.

Il Benfica, che in campionato è terzo distanziato di appena due punti dalla capolista Braga e quindi in piena corsa per il titolo, tra le mura amiche in Champions fin qui ha ottenuto due pareggi (con Manchester United e Basilea) e due vittorie (su Otelul Galati e Zenit), andando sempre in rete. Ma del resto in 38 gare ufficiali disputate nel corso di questa stagione, il Benfica soltanto in tre occasioni è rimasto a secco. Le statistiche lasciano pensare ad una gara da “gol”, col Benfica che parte leggermente favorito.


TATTICHE E FORMAZIONI
Nel Benfica c’è una sola assenza, ma è pesantissima dal momento che si tratta del migliore difensore a disposizione, ovvero Garay. Per il resto 4-1-4-1, schema che può sembrare guardingo ma che anzi è molto offensivo, visto che sulla linea dei centrocampisti ci sono soltanto giocatori d’attacco come Gaitan, Witsel e Aimar. Chelsea al gran completo. Nel 4-2-3-1 di Di Matteo in difesa Cahill parte favorito su David Luiz, ex dell’incontro, mentre sulla linea dei trequartisti in tre si giocano una maglia: Meireles, Fernando Torres (che in ogni caso entrerebbe poi nella ripresa) e Sturridge

Probabili formazioni:
BENFICA: Artur, Maxi Pereira, Luisao, Jardel, Emerson, Javi Garcia, Gaitan, Witsel, Bruno Cesar, Aimar, Cardozo.
CHELSEA: Cech, Ivanovic, Cahill, Terry, A.Cole, Mikel, Lampard, Ramires, Mata, Sturridge, Drogba.

PRONOSTICI: GOL • [ 1.87, Betfair ] – 1X DC • [ 1.40, Betclic]